Centochilometri della Granocchia, festa per 213

0
926

In 213, giunti da tutta la Toscana, hanno reso speciale la decima edizione della Centochilometri della Granocchia. La classica manifestazione cicloturistica, con partenza e arrivo a Paganico, è stata perfettamente organizzata dalla Ciclistica Valdombrone, in collaborazione con la pro loco di Paganico e sotto l’egida Uisp. Gli amatori al via – partenza alla francese – hanno potuto scegliere tra i tre percorsi (corto, medio e lungo) per una giornata all’insegna dello sport, dell’ambiente e degli apprezzatissimi ristori.

“E’ andata davvero bene – afferma Angelo Testini, vicepresidente della Ciclistica Valdombrone – nonostante il rinvio di fine aprile causa del meteo negativo. Siamo soddisfatti di questo risultato, sia come numeri che come organizzazione”. “E’ bello sentire i partecipanti felici all’arrivo – aggiunge – perché l’obiettivo che abbiamo è quello di promuovere la Maremma. I nostri paesaggi sono bellissimi e poco frequentati da auto, perfetti per chi va in bici”. “Una bellissima giornata –  conferma il consigliere Riccardo Biondi – a cui hanno partecipato cicloturisti da tutta la Toscana, che si sono divertiti e hanno potuto apprezzare il nostro punto di forza, ovvero i ristori. Per questo dobbiamo ringraziare chi ci ha aiutato, a partire dalla pro loco”. “Siamo felici di vedere i partecipanti soddisfatti di questa pedalata – sorride Francesco Giorgi, vicepresidente della pro loco – anche grazie ai ristori che sono molto apprezzati e per i quali ci siamo impegnati a fondo”.

E tra tutti i partecipanti, all’arrivo e durante il ricco pranzo finale, grande l’entusiasmo per questa giornata. “Una delle manifestazioni più belle a cui ho partecipato – assicura Marius Michis, di Colle Val d’Elsa – grazie a dei paesaggi bellissimi, a un’organizzazione fantastica, a partire dai ristori, in cui abbiamo mangiato perfino la trippa”. Felici anche i tanti maremmani al via. “Ieri sera ho fatto tardi e quando è suonata la sveglia mi sono girato dall’altra parte, quindi sono arrivato tardi e sono partito da solo – sorride Alessandro Ciacci, Gc Castiglionese – ma con una giornata così speciale e ristori straordinari sei sempre in compagnia”.

Nella classifica a squadre al primo posto l’Mbm, con 21 iscritti e 19 giunti all’arrivo, poi Ciclistica Viaccia (26-20), Ciclistica Valdombrone (21-14),  Grosseto Cycling Team (15-14) e Portammare (13-10). Nel pomeriggio ricche premiazioni per le prime dieci società.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTENZA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here