Pillole di Movimento, Grosseto scende in campo con il progetto della Uisp

0
210

Presentato il progetto “Pillole di Movimento”, l’iniziativa targata Uisp (Unione Italiana Sport per Tutti) con il contributo del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Pillole di Movimento si rivolge alle persone con abitudini sedentarie, con l’obiettivo di sensibilizzarle a uno stile di vita più sano per la mente e l’organismo. Ogni confezione contiene informazioni e istruzioni per accedere a un mese gratis di attività sportive, tra cui ginnastica, pilates, ballo, camminate, attività natatorie e di ginnastica in acqua, qi quong e thai chi. A livello locale, l’iniziativa è condotta dal Comitato Uisp di Grosseto, con il patrocinio del Comune. Le confezioni saranno distribuite dalle farmacie del circuito LloydsFarmacia, dalle Farmacie Comunali di Grosseto e dalle parafarmacie del gruppo Conad.

“Credo che una simile iniziativa – dichiara il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna – sia quanto di più importante per le persone soprattutto alla luce del momento delicato che attraversiamo. Abbiamo bisogno di tornare prenderci cura di noi, di uscire da quella sedentarietà che è all’origine di tante patologie che, purtroppo, colpiscono anche i più giovani: le Pillole di Movimento sono il rimedio. Come amministrazione, siamo orgogliosi di sostenere questo progetto”.

“Lo sport rappresenta il momento di aggregazione per eccellenza – commentano Sara Minozzi e Fabrizio Rossi, rispettivamente assessore al Sociale e assessore allo Sport del Comune di Grosseto – oltre che un pilastro della vita sana. Grazie all’iniziativa della UISP abbiamo l’opportunità irrinunciabile di promuovere il valore dello stare bene, di tornare a fare attività motoria e uscire, sempre in sicurezza, dal deleterio immobilismo in cui tanti, troppi, si sono ritrovati durante i mesi della pandemia. Socialità e benessere psicofisico sono alla base della ripartenza ed è fondamentale che tutti i cittadini possano essere messi nelle condizioni di fare attività fisica. Siamo certi che le Pillole di Movimento siano la migliore medicina per il ritorno alla normalità”.

Sergio Perugini, presidente del Comitato Uisp di Grosseto, dichiara: “Il comitato ha aderito subito a questa opportunità: dare occasione alle persone di riprendere o iniziare le attività sportive in questo periodo ci sembra un segnale importante. Sarà proprio il farmacista a dare al cliente, anziché i classici medicinali, una “pillola” che crei quella voglia di tornare a muoversi. Il progetto avrà breve durata ma contiamo di coinvolgere una grande platea di persone”. “Ringraziamo – aggiunge Perugini –  per la collaborazione delle parafarmacie il direttore di Conad, Paolo Dell’Innocenti, e per le farmacie comunali il presidente Leonardo Lazzerini”. Alla conferenza stampa di presentazione ha partecipato, inoltre, la campionessa olimpica Alessandra Sensini.

Sono quasi 500mila le confezioni di Pillole di Movimento che verranno distribuite in 17 regioni italiane e attraverso l’attività di 32 comitati Uisp. All’interno della scatola è presente, proprio come nei farmaci tradizionali, un bugiardino in cui sono riportate tutte le informazioni necessarie per iniziare il proprio mese gratuito di sport, oltre che numeri e contatti delle associazioni aderenti al progetto con l’indicazione delle attività che sarà possibile svolgere. Nel mese di febbraio saranno distribuite le scatoline nelle farmacie e parafarmacie che hanno aderito al progetto, mentre a partire da marzo e fino al mese di maggio sarà possibile dare inizio al mese gratuito presso la società aderente che sarà stata scelta.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLO SPOT NAZIONALE

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here