Antiche Ferrovie, domenica l’ultima tappa

0
1503

Con “Dalle antiche ferrovie di Montebamboli e Fmf alla Ciclovia Tirrenica” si conclude il programma delle cicloescursioni, organizzato da Maremma Mobilità Ecosostenibile, dalla Uisp e dalla Fiab, per la promozione della Ciclovia Tirrenica, il corridoio che permetterà agli amanti delle due ruote di pedalare in sicurezza per raggiungere questi ed altri “percorsi della memoria” ed arrivare nei porti, stazioni ferroviarie o visitare città d’arte o luoghi storici e di grande pregio naturalistico.

Sono due escursioni turistico – sportive in mountain bike da svolgersi nella stessa giornata su due itinerari che prevedono la partenza da due diverse città, Follonica e Campiglia Marittima, e che convergono a Massa Marittima all’insegna della percorrenza di tratti sia della Ferrovia di Montebamboli, famosa per il transito di carri a trazione animale, che della gloriosa Ferrovia Massa Marittima – Follonica, ambedue ferrovie adibite al trasporto delle colture minerarie e del legname dalle colline metallifere alla costa.

La convergenza delle due le ciclo-escursioni è prevista per le ore 12,30 all’Hotel Podere Massavecchia, dove tutti i partecipanti riceveranno accoglienza in una struttura specializzata nel cicloturista. Qui è anche prevista una breve conferenza sul significato della manifestazione.

Dopo il pranzo tutti i partecipanti si recheranno in località Ghirlanda per giungere al luogo della mostra a tema organizzata per l’occasione in un fabbricato delle vicinanze dell’ex stazione ferroviaria, quindi partiranno per Follonica pedalando in sella alla loro MTB percorrendo lunghi tratti di sedime della ex Ferrovia Massa Marittima Follonica fino a Valpiana.

Da qui a Cura Nuova su tratti a sterro e fondo naturale, quindi su strade con fondo asfalto e sterro a basso transito di veicoli e percorso urbano fino alla Stazione Follonica.

Mostra documentale

Il 2 e 3 aprile esposizione di foto del paesaggio, di tavole di progetti e studi di architettura e ingegneria della stazione di Ghirlanda, l’ultima stazione dell’antica linea ferroviaria, delle foto delle locomotive, delle cinque stazioni ferroviarie, dei dieci caselli, delle cartoline storiche e del plastico di 7 metri della linea ferroviaria ricostruita fedelmente da Andrea Luschi, con tanto di miniature di locomotive in funzione.

 I ritrovi per le partenze

Stazione di Campiglia Marittima ore 8,15 – partenza 8,30; stazione di Follonica, piazza della Stazione ore 9,00 – partenza 9,15

 La descrizione dei percorsi

Follonica – Massa Marittima – ritorno Follonica

Si tratta di 50 chilometri con uno sviluppo altimetrico complessivo di 540 metri di media difficoltà, richiede una mountain bike dotata di buone gomme adatte allo sterrato e attitudine alla guida su fondi sconnessi.

Il percorso, tra numerosi e suggestivi passaggi sull’antico sedime ferroviario, alternati a strade di campagna e brevi tratti a fondo naturale, arriva in località Ghirlanda, capolinea della vecchia ferrovia Massa-Follonica. Il tragitto di ritorno si sviluppa ancora per alcuni chilometri seguendo il sedime della ferrovia dismessa, per poi scendere a Follonica percorrendo un breve tratto della strada provinciale di Marsiliana e in seguito strade poderali con fondo sterrato e sentieri a fondo naturale.

Referente: Angelo Fedi 329 2157746

Campiglia Marittima – Suvereto – Massa Marittima – ritorno Follonica

In questo caso 67 chilometri con uno sviluppo altimetrico complessivo di 880 metri, impegnativo di media difficoltà, richiede una bici da mountain bike ben preparata per affrontare lo sterrato, un buon allenamento e buona attitudine alla guida del mezzo su fondi sconnessi.

Il percorso con strade di campagna, con tratti di percorrenza sul sedime della ferrovia a trazione animale di MonteBamboli, strade che attraversano la macchia con fondo acciottolato, guadi e pendenze importanti, attraversano Suvereto per giungere in località Ghirlanda a Massa Marittima, capolinea della vecchia ferrovia Massa-Follonica e da qui a Massa Marittima per il Pranzo. Il tragitto di ritorno si sviluppa ancora per alcuni chilometri seguendo il sedime della ferrovia dismessa Fmf, ed in seguito strade poderali con fondo sterrato e sentieri a fondo naturale fino a Follonica.

Accompagnatori mtb:   Stefano Soresina 347 3737441, Giovanni Pettinari 333 2967530.

A Massa Marittima alle 12,30  sarà effettuata una sosta-pranzo comune della durata di un’ora e trenta per i partecipanti alle due ciclo-escursioni presso l’Hotel Podere Massa Vecchia.

Come partecipare

La partecipazione è aperta a cicloturisti abituati alla guida in percorsi fuori strada muniti di mountain bike efficiente, di tesserino di ciclista o cicloturista socio di associazione sportiva affiliata al Coni o socio Fiab. E’ gradita la preiscrizione.

Costi

La partecipazione alle spese sostenute dagli organizzatori è a libera offerta e verrà raccolta al momento delle partenze e non comprende le spese per treno più bici e né pranzo.

Treno più bici da Grosseto

Per chi vuole è previsto il servizio Treno+Bici in accordo con Trenitalia che prevede uno sconto per effettuare il tragitto Grosseto/ Follonica/Campiglia Marittima/ e il ritorno da Follonica a Grosseto o Follonica – Campiglia.

All’andata verrà utilizzato il treno regionale delle ore 07,38 dalla stazione di Grosseto destinazione Campiglia (per partecipare al percorso B) e quello delle ore 8,26 dalla stazione di Grosseto per Follonica (percorso A)

Al ritorno i treni in partenza da Follonica sono alle ore 17,02 per Grosseto e 17,19 per Campiglia.

In base al numero di preiscrizioni verrà messo a disposizione un servizio furgoni con partenza da e per Grosseto per il trasporto delle bici eccedenti quelle trasportabili dal treno.

L’appuntamento per chi prenota questa modalità di trasferimento è alla stazione di Grosseto alle ore 07,10 per raggiungere a Campiglia e alle ore 8 per Follonica

Informazioni generali

Giovanni: 333 2967530 –  maremmamobilitaecosostenibile@gmail.com

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here