Ombrone Sunset Ride, tre giorni di emozioni

0
1329

Un’esperienza entusiasmante e divertente da vivere con tutta la famiglia: sono ancora aperte le iscrizioni al trekking in notturna con la luna piena sul fiume Ombrone, che si svolgerà venerdì 22 luglio, con partenza alle ore 21 dalla piazza principale di Paganico.

Inizia così Ombrone Sunset Ride, tre giorni di iniziative promosse da associazione Terramare, lega Acquaviva Uisp e Comine di Civitella Paganico, per vivere il fiume in estate attraverso lo sport, in un contesto ambientale unico, come quello del fiume durante le ore crepuscolari e notturne.

Camminando sui percorsi illuminati dalla luce debole della luna e delle stelle, sarà possibile ascoltare i rumori della notte in un’atmosfera di quiete surreale, a stretto contatto con la natura. L’escursione termina a mezzanotte e prevede una sosta con assaggio di prodotti tipici. La partecipazione è gratuita e aperta anche ai bambini accompagnati dai genitori. L’importante è munirsi di una torcia, abbigliamento comodo, scarpe da trekking o da ginnastica. E’ previsto un massimo di 30 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

Sono aperte anche le iscrizioni all’evento “Canoa e Sup sull’Ombrone” di sabato 23 luglio, con ritrovo alle 16 nella piazza principale di Paganico. Sarà un pomeriggio dedicato all’apprendimento delle tecniche di pagaiata sia in canoa che in sup. Due discipline divertenti soprattutto per i giovanissimi che hanno così la possibilità di misurarsi con l’equilibrio in acqua. Età minima per partecipare: 6 anni. Sarà possibile fare pratica in gruppi di 20 partecipanti ogni 45 minuti.
La partecipazione è gratuita, anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria.

Tutto esaurito invece per l’evento di domenica 24 luglio “Soft rafting sull’Ombrone al crepuscolo” che prevede la navigazione di un tratto del fiume tra Sasso d’Ombrone e Paganico con sosta per la degustazione di prodotti tipici.

“Il turismo ambientale è uno dei segmenti più interessanti per il comune di Civitella Paganico – afferma il sindaco Alessandra Biondi – per questo insieme all’associazione Terramare e alla Uisp, puntiamo a valorizzare il fiume Ombrone e il meraviglioso contesto in cui si inserisce. La nostra attenzione non è rivolta esclusivamente al turista, ma anche ai cittadini che invitiamo a partecipare con tutta la famiglia alle iniziative e a mettersi in gioco, per approfondire la conoscenza del territorio e imparare a guardarlo da una prospettiva nuova. Solo così è possibile raccontarlo nel modo corretto al turista”.

Info e prenotazioni: associazione Terramare 3402600957 ass.terramare@gmail.com,
www.terramareitalia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here