I bambini di Magliano in Toscana si divertono con i campi estivi della Uisp

0
821

Due settimane di mare, sport, divertimento e socializzazione. Sono in corso i campi estivi destinati ai bambini di Magliano in Toscana: organizzati dalla Uisp, a costo zero per le famiglie grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, vedono coinvolti 25 giovanissimi che dividono la loro avventura tra il Camping Marina Chiara, ad Albinia, il Bagno Pineta, a Marina di Grosseto, con la novità di quest’anno rappresentata dall’escursione in grotta a Monte Argentario.

A far visita ai bambini in una delle prime giornate è arrivato anche Diego Cinelli, sindaco di Magliano in Toscana. “Per noi questo progetto è un motivo d’orgoglio – riflette il primo cittadino – visto che anche quest’anno le colonie sono gratuite per le famiglie. L’altro fattore importante è la ripartenza, dopo un anno difficile con le scuole un po’ in presenza, un po’ a distanza, un po’ chiuse. Ora è il momento di godersi le vacanze in un posto molto bello, speriamo possa iniziare l’estate che sia quella della libertà”. “Ovviamente in sicurezza e mantenendo tutte le prescrizioni – precisa Cinelli – Perché la salute viene prima di tutto, quella dei bambini, ma anche dei genitori e dei nonni. Per questo assieme alla Uisp abbiamo lavorato scrupolosamente curando tutto nei minimi dettagli, dai trasporti con sanificazioni giornaliere dei mezzi, ai luoghi scelti per il pranzo, a quelli per il riposo”.

Con il sindaco a portare un saluto ai piccoli partecipanti anche Mirella Pastorelli, assessore all’istruzione. “Finalmente siamo partiti con i consueti campi estivi, ne siamo felici – afferma – Nella Uisp abbiamo trovato grande collaborazione ormai da anni per dare risposte ai bambini. Sono reduci da mesi particolari, molto duri, avevano bisogno di divertirsi, di stare di nuovo insieme. Nelle scuole c’era necessità di seguire tutte le regole, quindi il Comune ha voluto regalare loro questa esperienza affinché possano finalmente svagarsi”.

La squadra degli istruttori e degli operatori Uisp al servizio dei bambini è composta da sei persone. A guidarle Elisa Morrone, una delle istruttrici più esperte del comitato per i campi estivi. “E’ il mio quinto anno con i ragazzi di Magliano – conferma Morrone – so che questa esperienza è per loro indimenticabile, ma emoziona anche noi. Sono previste varie attività, anche l’esplorazione di una una grotta: i bambini sono entusiasti all’idea”. “Ormai conosciamo tutti i protocolli di sicurezza – aggiunge – ma anche i ragazzi sono preparatissimi”.

Letizia Aggravi è un’istruttrice di Magliano in Toscana: tanti bambini li ha visti crescere e con loro anche lei è cresciuta. “Piano piano stanno diventando grandi – sorride – è una bellissima esperienza lavorare con loro e condividere tanti bei momenti”.

Nella squadra anche Chiara Franci, volontaria di servizio civile del comitato Uisp di Grosseto. “Onestamente non mi aspettavo un’esperienza tanto coinvolgente – conclude – dopo diverse settimane in ufficio sto scoprendo un’altra attività della Uisp. Confesso che all’inizio ero un po’ spaventata, poi tutto è migliorato”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here