Tragedia sull’Albegna, il ricordo è ancora vivo

0
660

E’ ancora vivo il ricordo di Paolo Bardelloni, Antonella Vanni e Maurizio Stella. Sono già passati 11 anni da quando il 12 novembre 2012 il fiume Albegna in piena si portò via il ponte di Marsiliana e con lui le vite di tre dipendenti Enel che stavano tornando a casa dopo un intervento di emergenza, causato dal maltempo. A farsi promotore della celebrazione, proprio in quel punto, è stata ancora una volta la Uisp di Grosseto assieme al Free Bikers Pedale Follonichese, l’ente e la Uisp con il quale Maurizio Stella collaborava da apprezzato dirigente sportivo. A rispondere all’invito, che come ogni anno ha rappresentato anche l’occasione per rilanciare l’esigenza di interventi di messa in sicurezza strutturali sull’Albegna, Roberto Berardi, per il Comune di Orbetello, Gabriele Fusini, sindaco di Magliano in Toscana, e Cecilia Buggiani, assessore provinciale. Ad accogliere i familiari delle vittime Aldo Pacini, caro amico di Stella ed ex dirigente del Free Bikers, e Sergio Perugini, presidente Uisp Grosseto. “Continuiamo a ricordare quella tragica giornata – spiega Perugini – per onorare il ricordo di tre amici e per sperare che quel sacrificio possa rendere la Maremma più sicura”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here