Burini batte Nocciolini nel trofeo San Feo

0
351

Matia Burini del team Vallone primo davanti ad  Adriano Nocciolini  del Marathon Bike e Carlo Socciarelli Team Bike Emotion al trofeo “San Felo” terza prova  del “Corri in Provincia” di ciclismo su strada,  disputata a Grilli di Gavorrano domenica mattina. La gara organizzata dal Team Marathon Bike,  insieme a Uisp, Avis Gavorrano&Scarlino, e Provincia di Grosseto,  supportata dalla Banca Tema e dalla Fattoria San Felo, ha visto al via 78 corridori alcuni di altissimo livello. Ancora una volta  protagonista la squadra senese del team Vallone che dopo aver vinto con Paolo Gentili il trofeo Maiano  di domenica 12 febbraio, piazza Matia Burini davanti a tutti per la gioia del presidente- capitano Alberto Lamberti. La cronaca della gara che prevedeva due giri delle Strette con arrivo sotto  Giuncarico, entra nel vivo  al termine del primo giro con una decina di atleti che riuscivano ad arrivare a un massimo di 30 secondi dall’immediati inseguitori. Quando sembrava che  l’epilogo della gara riguardasse solo  i fuggitivi, ecco che nei pressi della località Bozzone, il gruppetto di testa veniva ripreso da sei corridori, nell’ordine Adriano Nocciolini, Marco Solari, Stefano Colagè,  Alessandro Natale,  Alessio Molinari e “Penna bianca” Fabrizio Ravanelli,  che nel frattempo si erano avvantaggiati dal gruppo. Sono  stati quest’ultimi i protagonisti di un finale davvero avvincente con il castiglionese Adriano Nocciolini che provava a più riprese ad arrivare da solo al traguardo.  Niente da fare per il capitato del Marathon Bike che comunque torna a casa con una gara maiuscola. Scatti e contro scatti e alla fine in località Magia si avvantaggiavano in tre ovvero Nocciolini, Burini e Socciarelli. La freschezza  di Matia Burini non lasciava scampo a gli altri due, che comunque vincevano le proprie categorie. Questi i vincitori di categoria: Es;Valerio Massenzi, M1;  Alfredo Balloni, M2; Matia Burini, Alessio Molinari, M3; Adriano Nocciolini M4; Stefano Ferruzzi, M5; Carlo Socciarelli, M6 e tra le donne Chiara Turci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here