Un altro sorriso per Giovanni Fortunati nel trofeo Magliano in Toscana

0
218

Giovanni Fortunati del Team Vam Cicling, non si ferma più. Dopo la grande prova che gli ha permesso di vincere il trofeo “Degli assi” di mercoledì scorso, il senese bissa il successo vincendo anche il quarto trofeo “Magliano in Toscana” gara di ciclismo amatoriale andata in scena domenica mattina a Magliano . Nella seconda partenza la vittoria è andata a Alessandro Spampani della Falaschi. La manifestazione, che ha visto 101 iscritti con 83 al via, è stata organizzata dalla società Scoglio di Porto Santo Stefano, patrocinata dalla Provincia di Grosseto e dal Comune di Magliano in Toscana, sotto l‘egida Uisp. Come accennato continua il momento magico di Giovanni Fortunati e della sua squadra del Team Vam Cicling, autentica sorpresa di questo inizio stagione, specie in maremma, dove tra le altre cose ha messo in bacheca l’ambito “Buttero d’argento” conquistato da Margheriti Lucio nel Trittico di Maremma. Fortunati vince davanti proprio al compagno di squadra Lucio Margheriti e Ludovico Cristini “Ringrazio tutti a partire dagli sponsor, che ci hanno permesso di mettere in piedi una squadra ben assortita, – afferma Vincenzo Borzi, presidente della Vam Cicling – è stata una bellissima giornata di festa in tutti i sensi, con un percorso sicuro e con un arrivo spettacolare ma con lo stesso tempo durissimo che ha esaltato le doti di Fortunati che non si è lasciato scappare l’occasione” . La Vam Cicling era composta, oltre che dal vincitore e dal presidente del sodalizio, da Fabrizio Mariottini, Lucio Margheriti, Pietro Fortunati, Marco Martucci, David Falsetti e Alberto Murru. Nella seconda partenza il super favorito Francesco Paolo Spampani , migliora il secondo posto ottenuto anno scorso, vincendo la corsa davanti Massimiliano Lelli e Stefano Ferruzzi. Alla premiazione dei migliori corridori ha partecipato il sindaco di Magliano in Toscana Gabriele Fusini, poi un ricco buffet offerto dagli organizzatori. Questi i premiati: Alessandro Natale, Marco Berluzzi, Lucio Margheriti, Fabrizio, Roberto Maggioli, Lido Fogli, Emanuele Ceccarelli, e tra le donne Chiara Turchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here