Lubrano vola: trionfo sotto le stelle dell’Argentario

0
1274

Continua il momento magico di Gabriele Lubrano. Il portacolori dell’Atletica Costa d’Argento vince la nona edizione di Correndo sotto le stelle, decima prova del circuito di podismo Uisp Corri nella Maremma. Dopo il trionfo nella prestigiosa SaliTredici, Lubrano domina l’affascinante gara in notturna di Porto Santo Stefano (nella foto di Roberto Malarby la partenza), precedendo di quasi due minuti Salvatore Sbordone, del Quarto Stormo. A soli 21 anni Sbordone è il più giovane a salire sul podio della prova argentarina, mentre Lubrano, 46 anni a novembre, è il più “anziano” vincitore. A proposito di sempreverdi: l’eterno Cristian Fois, presidente dell’Atletica Costa d’Argento, completa il podio. Nei dieci anche Claudio Nottolini, Track & Field, Giuseppe Sguazzino, Atletica Montefiascone, Patric Gaspari, Amarotto Trail, Gino De Bernardi, Runner Team, Daniele Galatolo, Atletica Costa d’Argento, Luigi Cheli, Team Marathon Bike, Flavio Mataloni, Atletica Costa d’Argento. Ritiro per l’atteso Jacopo Boscarini, che si conferma in un momento di forma difficile.

Tra le donne resta padrona della gara Katerina Stankiewicz, Team Marathon Bike, al sesto trionfo. Precede le due compagne dell’Atletica Costa d’Argento: Marika Di Benedetto, vincitrice alla SaliTredici, e Angela Mazzoli. Al via della gara, ben organizzata dall’Atletica Costa d’Argento in collaborazione con la Uisp, 115 atleti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here