Corsa dei Forti, spettacolo e festa in famiglia Lubrano

0
576

Babbo Gabriele vince, il figlio Federico è quinto. Festa grande per la famiglia Lubrano nella Corsa dei Forti a Marina di Grosseto, con il circuito Uisp Corri nella Maremma che ha fatto tappa a Marina di Grosseto in una splendida domenica di ottobre. Partenza al Forte delle Marze, arrivo al Forte San Rocco dopo 9 chilometri di un bellissimo percorso misto tra spiaggia, pineta e asfalto. “E’ stata una grande giornata – spiega Paolo Tontoranelli, presidente della Marevettamare, organizzatrice della gara col supporto di Marathon Bike, Uisp e pro loco di Marina – 106 atleti al via protagonisti di un evento spettacolare”.

All’arrivo Lubrano, Atletica Costa d’Argento, ha preceduto di poco più di un minuto Michele Checcacci, Team Marathon Bike, e il compagno Claudio Nottolini. Quarto Tiziano Lori, Quarto Stormo, e Federico Lubrano, anche lui Costa d’Argento. “Mio figlio è già più veloce di me nelle distanze brevi – sorride Gabriele – tra qualche anno mi batterà anche sul lungo. Intanto mi fa piacere questa vittoria, un percorso con questi Forti mi ricorda un po’ l’Argentario e volevo partecipare”. “Sono contento per questo bel piazzamento – gli fa eco il figlio Federico, 14 anni – per me e anche per la squadra e il mio allenatore Jacopo Boscarini. Nella sabbia non riuscivo a spingere bene, ma sulla ciclabile sono andato meglio. Il confronto con mio padre? Fino ai due chilometri vado meglio, sul lungo so che devo crescere”.

Tra le donne vittoria di Marcella Municchi, Atletica Grosseto, che precede la sempre protagonista compagna di squadra Angela Mazzoli e Catia Gonnelli del Team Marathon Bike. “Siamo tornati di notte dal Veneto dove eravamo a correre – racconta Municchi – ma a questa gara tengo particolarmente perché l’ho sempre corsa. Un anno fa sono arrivata seconda, stavolta ho vinto. Va bene così”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here