Calcio a 5 e 8: tutti i risultati della settimana. I Rigattieri Cdp, Foot Jolly e Car Center in evidenza

0
442

CAMPIONATI CALCIO A 5

 

Settimana influenzata dal maltempo per l’attività di calcio a 5 Uisp: la forte pioggia ha causato il rinvio di tutte le gare del giovedì visto che alcune coinvolgevano squadre provenienti da fuori città. Partite disputate negli altri giorni comunque, con I Rigattieri Cdp di Riccardo Fallani grandi protagonisti in Prima Divisione: gli innesti di Stefanini e Marignoni innalzano il tasso tecnico a disposizione, Fazzi, Vichi e Pannaccione vanno costantemente in gol e i biancorossi stoppano 7 a 4 l’ascesa della capolista Bascalia, che rimane comunque al vertice per il rinvio di Atletico Barbiere-Montalcino (Fc Boccalone-Barbagianni Carrozzeria Tirrena l’altra partita non disputata). A completare il terzetto che si è formato in testa la Pizzeria Ballerini, dove la coppia Toninelli-Leonardo Tosoni conferma la propria prolificità nell’8 a 5 contro il Las Palmas Ristopub (Borracelli 3). Riposava la Tpt Pavimenti.

Gran traffico in vetta anche nel girone A di Seconda Divisione, dove sono quattro le squadre a comandare con sei punti. I Giovani del Bivio, fermi per il turno di riposo, vengono raggiunti dall’Endurance Team di Meattini, che si affida ai soliti Ciacci e Gabriele De Luca per piegare 11 a 6 la resistenza del Su Cuvile (Mazzi 3) e dal Calcio Shop, con Cavazza e Pratesi che timbrano il successo di misura (9-8) sull’ostico Vets 8380 capitanato da Oneto. A sei punti, ma con una gara in più, anche il Nomadelfia che vince a tavolino la gara con il ritirato Sticciano, mentre termina in parità (4-4) la sfida tra Baraonda e Immobiliare Rossi: Vergari e Tiberi rispondono al tris di Lanziano.

Nel gruppo B di Seconda Divisionenon ha tradito le attese il match di cartello tra Foot Jolly e Underdogz: gara di grande qualità, risolta 6 a 4 a favore del team di De Luca che riesce a disinnescare lo spauracchio Cappuccini, autore comunque di una tripletta. Ma le prestazioni di Valerio De Luca, Brioso e Posa fanno la differenza. Squadre ora a sei punti, insieme al Cassai Gomme, unica imbattuta (rinviato il match contro lo Sciangai, al pari di Reservoir Maremmana-Angolo Pratiche) e all’altra matricola Podere Curtatone che batte 6 a 5 i generosi Gallotti Indiavolati: Nelli e Ventura tengono in pista la propria squadra fino agli istanti finali, la tripletta di Stefani fa però la differenza.

 

CAMPIONATO CALCIO A 8

 

Calendario invece regolare per il campionato di calcio a 8, dove si disputava invece la seconda giornata. Il Car Center di Iacchini e Mazzella comanda le operazioni dopo il festival del gol (5-4) contro i campioni in carica del Partizan Degrado, ancora ferma al palo. Super la prestazione di Raffaele Prisco, autore di un pregevole poker, che, accompagnato all’acuto di Sabatini fissa il risultato finale. Per il team di Maietto doppietta di Andrea Barbini e gol di Tarquini e Pandolfi. Esordio convincente per il Lido Oasi di Guerrini che cala il tris contro il Barracuda di Ingrati: tre firme d’autore per i dominatori dell’over 35 della passata stagione, ovvero Alessio Falciani, Felici e Scrivano. La zampata del pimpante Gabriele Fazzi fa volare il Fratres Grosseto con l’1 a 0 sull’Health Lab, mentre il botta e risposta tra Santiloni e Cambri produce l’1 a 1 tra Young Boys GreenOil e Castiglionese. Riposava il Ristorante Il Veliero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here