Esordio con record nel Miglio d’oro per Catalano

0
389

Un esordio magico per Davide Catalano con la maglia del Team Marathon Bike. Vittoria con record nel Miglio d’oro, una delle gare più attese per il sodalizio guidato dal presidente Maurizio Ciolfi, che per l’occasione è anche tornato a indossare la casacca (ha chiuso 50esimo). E sulle Mura Medicee è stata davvero una bellissima mattinata, per una corsa evento organizzata insieme alla Uisp, all’Avis e al Rotary, che proprio in questa occasiona ha celebrato i suoi 70 anni, con il patrocinio di Comune e Provincia. Una manifestazione speciale, organizzata per promuovere la donazione di sangue, la solidarietà, ma anche le bellezze del centro storico di Grosseto. Concetti che sono stati ribaditi nel corso della mattinata dal sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, dal presidente della Provincia Francesco Limatola, dal presidente del Rotary Alessandro Antichi, dal presidente della Uisp Sergio Perugini e dal presidente dell’Avis Erminio Ercolani. Ovviamente non è mancato l’agonismo, con le tre batterie di partecipanti che si sono sfidate nel percorso di un miglio disegnato dal Marathon Bike tutto nel centro di Grosseto, con partenza e arrivo alla Sala Eden. Davide Catalano ha piazzato il miglior tempo nella seconda batteria, con 4 minuti e 33 secondi, precedendo il compagno di squadra Michele Checcacci (partito nella prima batteria) che ha fermato il tempo a 4 minuti e 57 secondi. Poi Dario Papi, Atletica Firenze Marathon, Filippo Bonucci, Atletica Costa d’Argento, e Adriano Micheli, Sbr3. Tra le donne successo di Aurora Funghi, Atletica Costa d’Argento, davanti alla compagna Sabrina Landini e ad Alba Fabiani Marraccini, Atletica Grosseto. “Ci tenevo particolarmente a ben figurare in questa gara – ha detto Catalano –  ( triatleta Sbr3 allenato da Martino Colosi) perché ero all’esordio con la nuova squadra e perché si correva in una giornata importante per la città. Perché ho scelto il Marathon Bike? Perché è una società importante. Ora voglio essere protagonista nel Corri nella Maremma”.

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CORSA/1

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CORSA/2

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here