I edizione Centro Estivo Conad: un successo da ripetere nel tempo

0
2810

MARINA DI GROSSETO Settimana di divertimento e di tante attività quella dal 31 luglio al 6 agosto per i 15 bambini ospiti del centro estivo organizzato dal Comitato Uisp di Grosseto in collaborazione con Conad, la catena di distribuzione che ha voluto organizzare per i figli dei propri dipendenti una settimana all’insegna dello sport.

Sara Capodimonte e Lucrezia Lippi, due delle istruttrici che si sono alternate (insieme a Lorenzo Beligni) descrivono l’attività svolta: “Sono state giornate bellissime, abbiamo iniziato lunedì con il Parco Avventura, martedì abbiamo svolto un’attività di trekking  a Montegiovi con l’Associazione Terramare, mercoledì i ragazzi sono stati ospiti dell’AquaVillage di Follonica. Giovedì ci siamo divisi tra i bagni Moreno e Moby Dick dove, sempre con Terramare abbiamo praticato Surf e utilizzato il Sup, mentre l’ultimo giorno c’era in programma un altro percorso di trekking ai Canaloni del Farma che però abbiamo dovuto annullare a causa del cattivo meteo.

“E’ stata davvero una bellissima esperienza – prosegue Lucrezia – i bambini hanno potuto fare percorsi nel Parco Avventura, poi il trekking a Montegiovi è stato davvero molto particolare, perché totalmente nuovo per molti di loro. All’ Aqua Village si sono divertiti tutti, grandi e piccoli, mentre il giovedì le condizioni meteo hanno permesso di fare surf nelle migliori condizioni possibili: insomma una settimana di esperienze nuove e divertenti”.

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE

“Tutto è nato grazie alla collaborazione della famiglia Degli Innocenti che gestisce l’attività di Conad con Clodia commerciale – esordisce il presidente del Comitato Uisp Sergio Perugini –  c’era interesse a dare questo tipo di servizio durante il periodo estivo. E’ stata una settimana molto intensa, molto densa di appuntamenti e attività, con i ragazzi che credo si siano molto divertiti. Per tanti ragazzi si è trattato di un’esperienza nuova, ma che è stata formativa e stimolante anche per i nostri istruttori. La speranza nostra  – prosegue Perugini – è che possa essere un’attività ripetibile nel tempo, così come già facciamo in tema di centri estivi da tempo  con i Comuni di Scansano e Magliano”.

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

E la conferma della buona riuscita dell’esperienza e della sua futuribilità arriva direttamente dal presidente di Clodia Commerciale Paolo Degli Innocenti, che ci racconta dalla genesi come è nata questa idea e anche i suoi futuri sviluppi: “Abbiamo deciso di contattare UISP dopo aver ascoltato alcune considerazioni fatte  dai nostri collaboratori.Il periodo estivo, con le scuole chiuse, per chi ha figli è sempre un momento molto difficile da gestire – queste le parole di Degli Innocenti – con mio figlio Alessio ci siamo chiesti che cosa poter fare per dare un minimo supporto ai nostri collaboratori interessati dalla cosa.Ci è subito venuta in mente UISP, vista anche la collaborazione che da molti anni stiamo intrattenendo, grazie anche al Presidente Perugini, persona squisita.

Ci siamo appunto incontrati con Perugini illustrandogli la nostra necessità da articolare, come prima esperienza, in una settimana di attività prosegue Degli Innocenti – ci sono state proposte due opzioni, la prima per una settimana di solo mare, la seconda per una settimana di attività varie. Abbiamo lasciato decidere ai quindici genitori che hanno aderito all’ iniziativa ed hanno scelto la settimana con molteplici e varie attività. La settimana si è appena conclusa ed abbiamo ricevuto grandissimi apprezzamenti sia da parte dei genitori che, indirettamente, dai bambini stessi. Eravamo certi del successo di questa iniziativa, soprattutto perché gestita da UISP: una garanzia! Stiamo già parlando con alcuni dei genitori e visto L’ enorme successo riscontrato abbiamo già deciso di far divenire l’ attività un appuntamento fisso di ogni anno. Stiamo anche valutando di portare da una a due le settimane di attività. Lasceremo comunque sempre ai genitori, assieme alla UISP, la scelta di come organizzare le attività.

Siamo molto contenti che questa iniziativa abbia riscontato un enorme successo tra i nostri collaboratori interessati ed i loro figli. Un modo, appunto, per aiutarli in estate nella, in alcuni casi, non semplice gestione dei figli piccoli. È un modo anche per ringraziarli per quanto fanno per L’ Azienda.  Ripeto, la decisione è presa: questa attività con la UISP verrà sicuramente ripetuta anche nei prossimi anni, diverrà un appuntamento fisso per tutti i bambini dei nostri collaboratori .Non posso infine non ringraziare tutta la UISP, ed in particolare il Presidente Perugini, per l’ altissima professionalità dimostrata nella gestione complessiva di questa iniziativa. Parliamo di bambini dai 5 ai 15 anni, per cui in alcuni casi anche molto piccoli. UISP, tramite anche i suoi collaboratori ed i ragazzi che sono stati tutta la settimana con i bambini, ha come sempre saputo dimostrare il suo valore”.

“A questo punto – conclude Degli Innocenti – non posso che salutare tutti con L’ impegno di vederci il prossimo anno…”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here