Boscarini, poi Lubrano: a Porto Santo Stefano trionfo argentarino

0
1550

E sono sette su otto. Jacopo Boscarini vince ancora nel circuito Corri nella Maremma Uisp e dopo Porto Ercole conquista anche l’altro lato di Monte Argentario, portando a casa il successo a Porto Santo Stefano, nella  sesta edizione di Correndo sotto le stelle. Boscarini (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA) copre i 6.500 metri del bellissimo percorso, disegnato in un suggestivo saliscendi all’interno del paese, in 21 minuti e 30 secondi. Dietro di lui l’eterno secondo Gabriele Lubrano (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA), il suo compagno di squadra che ancora una volta ha provato fino all’ultimo a resistere all’andatura di Boscarini, per poi arrendersi anche alla maggiore freschezza atletica di un avversario-amico più giovane (16 secondi il suo ritardo). Dopo i due alfieri del Trisport Costa d’Argento completa il podio Cristian Taras, Polisportiva Rinascita Montevarchi, poi Cristian Fois (Trisport) e Marco Rotelli (Ymca Runner).

CLICCA QUI PER L’ARRIVO DEI PRIMI CINQUE IN CLASSIFICA

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA

Tra le donne s’impone Angela Donatella Carpino del Gs Il Fiorino, ottima 23esima assoluta, davanti a Marika Di Benedetto (Trisport Costa d’Argento) e Maria Merola (Quarto Stormo).

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON L’INTERVISTA A CARPINO, DI BENEDETTO E MEROLA

Ottima l’organizzazione del Gs Stato dei Presidi e del Rione Croce, in collaborazione con la lega atletica Uisp e il Comune di Monte Argentario: in gara 142 atleti (CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTENZA) per uno spettacolo suggestivo in una Porto Santo Stefano vestita a festa, con tanta gente dietro le transenne ad applaudire i corridori (CLICCA QUI PER IL VIDEO CON I PARTECIPANTI).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here