Progetto Divertitevi per i bambini di Scansano

0
246

Si chiama Divertitevi ed è il nuovo progetto estivo per i bambini di Scansano. Promosso dalla Cassa di Risparmio di Firenze, è realizzato da circolo Arci Macramè Scansano, Comune di Scansano e Uisp Grosseto. Sono coinvolti oltre 50 bambini che, divisi in gruppo, si divertono e socializzano con attività sia a Scansano che al mare. Nei giorni in spiaggia al Bagno Sirena e nelle esperienze al parco avventura di Marina di Grosseto e all’Acqua Village di Follonica è la collaudata squadra di istruttori Uisp a occuparsi dei giovanissimi partecipanti.
“Quando siamo stati contattati dal circolo Arci di Scansano – sottolinea il presidente Uisp, Sergio Perugini – siamo stati molto felici di collaborare e di dare il nostro supporto mettendo a disposizione giornate di svago al mare e attività diverse come quelle al parco avventura e all’Acqua Village”.
“Vediamo i bambini felici e questa è la massima soddisfazione che possiamo avere – dice Aida Turrini, responsabile del progetto  Divertitevi  per il circolo Arci Macramè Scansano – Lavoriamo a gruppi di 30, ma i bambini sono di più, oltre 50. La Cassa di Risparmio di Firenze ha dato vita a questo bando chiedendo alle associazioni di essere capofila di questi progetti. Nel nostro caso la Uisp ha un ruolo centrale, assieme al Comune di Scansano cofinanziatore”.
“Siamo molto soddisfatti per questo progetto che ci impegna durante tutto l’anno – afferma l’educatrice del circolo Macramè, Silvia Converio – e che in questa estate ci permette di mettere la ciliegina sulla torta facendo provare varie esperienze ai bambini. E’ anche un servizio importante per la i genitori di Scansano, che ovviamente lavorano e non hanno molto tempo di portare i figli al mare”.
“Anche per noi è una bellissima esperienza – afferma Iolanda Sannino, gestore del Bagno Sirena – vedere i bambini felici e divertiti fa sorridere anche noi. Ci auguriamo che questa collaborazione con la Uisp possa andare avanti”.
E per la Uisp l’estate è appena iniziata. “Ci aspetta una settimana di attività con i bambini di Magliano in Toscana e poi con la Conad, sempre al Bagno Sirena – aggiunge Perugini – La nostra formula non cambia, con squadre collaudate di istruttori e operatori Uisp. Dico sempre ai nostri giovani collaboratori di divertirsi, perché se lo fanno loro sarà più bello anche per i piccoli partecipanti”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here