Gentili e Capotosto vincono il trofeo Bastione Maiano

0
418

Paolo Gentili del team Vallone e Antonio Capotosto del team Bike Emotion, sono i vincitori della seconda tappa del “Corri in Provincia” di ciclismo su strada, trofeo Bastione Maiano, disputata a Ribolla domenica mattina. La gara organizzata dal Team Marathon Bike (insieme a Uisp, Avis Ribolla, e Provincia di Grosseto) supportata dalla Banca Tema e dalla ditta Autotrasporti dei F.lli Rosi, ha visto al via 93 corridori divisi in due partenze. Nella prima autentico dominio del team Vallone che controllava la gara in tutte le sue fasi lasciando poco spazio alle fughe rintuzzando l’unica degna di nota quella promossa da Marco Giacomi e l’aretino Michele Lazzeroni che tra la località Pian Dei Bichi e il bivio di Montemassi riuscivano a racimolare circa 30 secondi di vantaggio. Ripresi i due fuggitivi, impressionante l’epilogo finale di Paolo Gentili, a segno anno scorso in Maremma proprio nelle due gare iniziali di gennaio, e il trofeo “Pian Dei Bichi” di metà stagione. Il forte atleta di Cetona infatti prendeva la testa del gruppo a circa un chilometro dall’arrivo, mettendo tutti in fila gli avversari per poi batterli agevolmente in volata. Se durante tutta la gara Gentili è stato agevolato dal gran lavoro del suo team, nel filale ha praticamente fatto tutto da solo, dimostrando una condizione davvero eccellente. Al secondo posto il romano Simone Montanini e terzo Lucio Margheriti. Nella seconda partenza colpo a sorpresa nelle fasi finali della gara, di Antonio Capotosto che riusciva ad andare in fuga solitaria e mantenere una quindicina secondi di vantaggio sul gruppo andando a vincere a braccia alzate all’arrivo. Secondo Federico Colonna e terzo Leonardo Rondini. Tutto è andato bene, unico intoppo una caduta a dieci chilometri dalla finale, spiega Maurizio Ciolfi, presidente Marathon Bike – fortunatamente le conseguenze non sono state serie per gli atleti coinvolti che non hanno avuto bisogno di cure ospedaliere. Questo trofeo è iniziato davvero bene con 207 atleti complessivi al via nelle due prove disputate. Tornando al trofeo Bastione Maiano i vincitori di categoria sono Paolo Gentili, Es; Simone Montanini, M1; Lucio Margheriti, M2; Andrea Beconcini, Baglini Centralkimica, M3; Daniele Paoli Rendingò, M4; Antonio Capotosto Team Bike Emotion, M5; Massimiliano Lelli, Team Max Lelli, M6; Carlo Socciarelli Team Bike Emotion, M7; Claudi Nacci, Stefanel, M8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here