In Coppa il Vets 8380 aggancia in vetta il Cassai Gomme

0
786

Periodo di stagione dedicato alla coppa per le squadre di calcio a 5, con la prima di tre settimane che permetteranno di chiudere la fase a gironi.

Nel gruppo A il Vets 8380 si produce nell’aggancio in vetta ai danni del Cassai Gomme, battuto 6 a 5 nello scontro diretto: il solito Bambagioni non basta davanti alla coppia Ciricillo-Oneto. Tre punti per il Barbagianni contro la ritirata Istia Campini, riposava l’Fc Gilema.

Nel girone B Muppet Etrusca Vetulonia a punteggio pieno dopo il successo a tavolino sull’Fc Bascalia, ma l’Fc Boccalone risolve in rimonta (5-4) l’appassionante sfida contro il Pathetic Fc (Magini 3) e si pone nella scia della capolista: Nicotini timbra una tripletta, poi è Maicol Cazziolato a siglare il gol decisivo. Riposava l’Immobiliare Rossi Fc.

Nel gruppo C, invece, tris di squadre al vertice, con I Rigattieri (che riposavano) raggiunti dall’Endurance Team (vittoria a tavolino contro il Calcio Shop) e dall’Asd Real Prata Restauri, con Bongi e Castellazzi particolarmente ispirati da Massini nel 13 a 4 sui Wild Boars (Moroni 2).

Nel girone D primo posto pressoché blindato dalla Pizzeria Ballerini che prosegue il proprio percorso netto battendo 6 a 3, in rimonta, un comunque buono Las Palmas Ristopub: Belhijou e Hrytsyuk spaventano il team di Follonica, ma il capocannoniere Toninelli e Biagini sistemano le cose. Bene anche gli Underdogz, con i tris di Mecacci e Terzaroli a determinare il 10 a 8 sul Su Cuvile di Argiolas. Riposava il Bivio di Ravi.

Nel gruppo E cade a sorpresa l’Atletico Barbiere, che così viene raggiunto in vetta dal Montalcino. Pacenti e Ferretti sono coppia offensivo di livello, e lo dimostrano nel 10 a 8 contro lo Sweet Kiss, in cui Pessia fa sempre valere le sue capacità sottoporta. Professione Casa sugli scudi con il colpaccio 9 a 6 sui ragazzi di Di Girolamo, con Federico Birelli che si guadagna la palma di migliore in campo. Riposava l’Angolo Pratiche.

Nel girone F scatto decisivo per lo Sporting Talamone verso il primo posto grazie al 4 a 3 a fil di sirena contro la Tpt Pavimenti: i ragazzi di Valentini partono meglio grazie al nuovo arrivo De Luca, poi Shaba e Sbrolli sistemano distanze e risultato fino al gol decisivo di Bruni a uun minuto dal termine. Tre punti anche l’Fc Sciangai che batte 7 a 4 il Baraonda (Baccetti 3) al termine di un incontro ruvido risolto dai gol di Salvini e Germinario.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Settimana di campionato invece per il calcio a 7, con gli Young Boys che, dopo il turno di riposo, riprendono a galoppare in testa alla classifica, tenendo a distanza il resto della compagnia. Il team di Santiloni cala infatti il poker (4-1) contro il Patatinaikos, con Capitani e Maida a cucire il gioco e asegnare un gol al pari di Massetti e Brizzi. Cade ancora il Ps Car Center di Groccia e Iacchini, superato 4 a 1 da un Barracuda che sta progressivamente guadagnando terreno: Ingrati (doppietta) e compagni, lo ricordiamo, sono i campioni in carica. Al secondo posto sale così il Partizan Degrado che batte a tavolino i Senza Fenomeni, mentre è rinviata la sfida tra Fratres Grosseto e Nomadelfia.

CAMPIONATO CALCIO A 7 OVER 35

Nel campionato di calcio a 7 over 35 nessuno riesce a stoppare l’imperiosa marcia del Lido Oasi: la capolista veleggia a punteggio pieno e supera anche l’ostacolo Health Lab con un perentorio 5 a 1 sfruttando la ormai consolidata connection Alessio Falciani-Leonardo Chiti, con Cozzolino e Giannini a rifinire il tabellino marcatori. Solo il Finanza & Friends ha ancora qualche possibilità di rimanere in scia, con il 5 a 2 ottenuto contro i Veterani Sportivi che prolunga la striscia utile: sono Ottobrino e D’Andrea a trascinare la squadra. Infine, spettacolare pareggio (4-4) tra Professione Casa e Ristorante il Veliero, con Federico Birelli e Saverio Wongher grandi protagonisti della contesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here