Lubrano più forte del caldo e di Boscarini: a Riotorto trionfo dopo tre anni

0
570

A Riotorto, dopo tre anni, è il giorno di Gabriele Lubrano. Il portacolori dell’Atletica Costa d’Argento torna al successo nello sconfinamento in terra livornese del circuito di podismo Uisp Corri nella Maremma.

Lubrano è più forte del clima torrido, davvero soffocante lungo gli oltre 10 chilometri del percorso, e del compagno di squadra Jacopo Boscarini, che accusa il caldo e si ritira al termine del secondo dei tre giri previsti, un forfait che decide un bellissimo duello al comando. “Faceva davvero tanto caldo – conferma Lubrano – il segreto era rimanere costanti nel ritmo perché aumentando si rischiava di peggiorare la situazione. Jacopo soffre queste temperature e sono riuscito ad approfittarne. Complimenti al secondo classificato che mi ha dato filo da torcere fino all’ultimo metro. E’ bello per me tornare in forma con tanti sacrifici perché il lavoro in questo periodo mi impegna molto”. Per Lubrano è la 12esima affermazione nel Corri nella Maremma, primo posto che lo rende il quarto atleta più vincente del Corri nella Maremma agganciando il compagno Fois.

Secondo tra gli uomini è Luca Giannoni (Atletica Vinci), terzo il grossetano Michele Checcacci (Team Marathon Bike), al primo podio del 2022 e al 17esimo nel circuito. Da segnalare la bella prova dell’ atleta di casa Bernardo Stanghellini (Atletica Follonica), 4° assoluto superando nel finale Fois.

Tra le donne continua il dominio di Katerina Stankiewicz, Team Marathon Bike, 5 vittorie su 5 nel 2022. Al secondo posto Roxana Maria Girleanu, portacolori della società organizzatrice Atletica Rivellino, e già sul podio a Cala Violina. Terza, invece, Laura Pardini (Atletica Costa Etrusca). Si rivede tra le prime une delle atlete più vincenti della storia del Corri nella Maremma, Micaela Brusa, che chiude quarta assoluta.

Al via 102 coraggiosi: tutti, visto le condizioni climatiche, meritano un applauso.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here