Calcio a 5, in Seconda Divisione iniziano i playoff

0
159

PLAYOFF SECONDA DIVISIONE

 

Scattano ufficialmente i playoff di Seconda Divisione, con dieci squadre a giocarsi l’accesso nella massima competizione di Grosseto. Pronostici quasi tutti rispettati nel primo turno, ad eccezione del gran colpo effettuato dall’Endurance Team, capace di eliminare con il punteggio di 8 a 7 l’Officina da Andrea di Filippin: un’impresa ancora maggiore se si considera che è avvenuta a distanza di 24 ore dall’impegno nella finale di coppa per Ciacci e compagni, con l’attaccante mancino ancora grande protagonista con sei reti all’attivo. Nelle altre partite, disco verde per la Pizzeria Pepe Nero, con il 10 a 4 ottenuto contro Il Melograno, mentre è Marra a trascinare il Las Palmas Ristopub nel 9 a 6 contro l’Fc Boccalone. Termina invece in parità (4-4) la gara tra Underdogz e Lokomotiv Grosseto, con la squadra di Alessandrini che si qualifica in virtù del miglior piazzamento in stagione regolare e che poi, riesce ad eliminare una big come il Las Palmas Ristopub nel turno successivo: per Fabbri e compagni si aprono così le porte della semifinale dove affronteranno il Montalcino.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Prende il via la quinta edizione del torneo organizzato dalla Uisp in collaborazione con l’Asd Wheelchair di Porto Ercole, una manifestazione che è ormai un punto fisso nelle estati della zona sud della provincia. Dodici le squadre ai nastri di partenza, divise in due gironi in cui saranno giocate andata e ritorno. Già disputata la prima giornata del gruppo A, dove i Calciatoner partono subito con il piede giusto, spinti dalle sei reti di Sebastiano Rossi nel 9 a 2 contro gli O’ Cugi. Tre punti anche per l’Atletico Bisi, con De Dominicis e Fusini a determinare il 7 a 3 sull’Alimentari da Ciccio e anche per il Maracaibo, vincente 7 a 2 contro gli Spaccabotteghe in virtù delle realizzazioni di Riccardo Coli e Leonardo Lorenzini.

 

TORNEO CALCIO A 7 CAPALBIO

 

Prima edizione per il torneo di calcio a 7 a Capalbio, una nuova manifestazione che si ava aggiungere alla ricca programmazione estiva della Uisp: sei le squadre iscritte, che si affronteranno in un girone all’italiana prima della fase ad eliminazione diretta.

Già disputate le prime due giornate dove si mette subito in evidenza La Mandria, squadra tosta e compatta nel reparto difensivo capace di timbrare due successi in altrettanti incontri: prima il 3 a 0 contro il Circolo Giardino, poi il 2 a 1 sulla Bottega del Folle, con il filo comune rappresentato dalla partita condita da gol dell’ex giocatore del Grosseto Daniele Federici. La Bottega del Folle, nella prima giornata aveva però mostrato grandi cose imponendosi 10 a 5 sul Bar Zotto, mettendo in evidenza le doti realizzative di Giambi e Maliziola. La doppietta di Thomas Lelli, invece, spinge invece Le Burle nel 4 a 1 su Il Girasole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here