Cicognola e Ferruzzi trionfano nel secondo memorial Luzzetti

0
115

Riccardo Cicognola e Stefano Ferruzzi, vincono il secondo Memorial “Gualtiero Luzzetti” gara di ciclismo amatoriale disputata al Bozzone di Vetulonia domenica mattina, con la partecipazione di oltre 100 corridori che si sono dati battaglia nel tradizionale giro delle “Strette”. La manifestazione è stata realizzata con il patrocinio della Provincia di Grosseto e Comune di Castiglione della Pescaia, e organizzata dal Marathon Bike in collaborazione con la Uisp ciclismo di Grosseto, e supportata dalla Banca Tema, e dalla ditta Luzzetti. L’alta adesione di partecipanti ha costretto gli organizzatori a predisporre la doppia partenza per motivi di sicurezza dei partecipanti.

Nella prima gara, partita alle ore 09.30, vittoria del perugino Riccardo Cicognola che si imponeva sul traguardo di Vaticino su Giovanni Fortunati e Adriano Nocciolini. L’azione decisiva al secondo giro dei due in programma, al passaggio di Ponti di Badia, proprio con il forcing del vincitore Riccardo Cicognola, Giovanni Fortunati e Andrea Beconcini. Sui tre rientravano poco dopo Adrano Nocciolini e Mario Calagretti.

Ai piedi della salita rientrava sui cinque Gianluca Bruni. Volata senza storia con Cicognola che si imponeva a braccia alzate su Fortunati e il Castiglionese Adriano Nocciolini. Continua il momento buono per il Marathon Bike che dopo la vittoria di Marco Giacomi ai campionati nazionali Uisp di Porcari, mette in bacheca il terzo posto assoluto con Nociolini , che porta a casa anche la vittoria di categoria. Nella seconda partenza gara controllata anche se non sono mancati scatti e contro scatti con una ventina di corridori che si giocavano la vittoria in volata, vinta da Stefano Ferruzzi su Alberto Lamberti e Stefano Cupello. Questi i vincitori di Categoria: Gianluca Bruni, Giovanni Fortunati, Giancarlo Ceccolungo, Adriano Nocciolini, Stefano Ferruzzi, Alberto Lamberti, Stefano Cupello, Emanuele Ceccarelli e Chiara Turchi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here