Corri nella Maremma, 15esima edizione con 20 prove

0
288

Domenica 3 aprile partirà la 15edisima edizione del trofeo di podismo Uisp Corri nella Maremma.  Dopo due anni segnati dalla pandemia, con una grande riduzione di tappe (due disputate nel 2020, 12 nel 2021) si ritorna ai numeri precedenti alla pandemia, con ben 20 appuntamenti.

Subito tre grandi ritorni: Ribolla (gara d’ apertura), la mezza maratona di Orbello e il trofeo Cala Violina. Come sempre nel calendario la scarpinata dei IV Forti Spagnoli di Porto Ercole, la prima della quattro classiche (46esima edizione) seguita dalle gare di fine estate: la Sovana-Sorano (52esima) , Marcia del Capercio di Arcidosso (47esima), Marcia Verde di Roccastrada (49esima) .

Nel pieno dell’ estate anche le due novità dell’ area di Piombino: Riotorto e Parco della Sterpaia seguite dall’ altra tappa del Monte Amiata a Castel Del Piano. Nell’autunno anche due tappe fuori regione a Montalto e Latera, nel Lazio. Ritorna un’altra storica gara del circuito, la Su e giù per le Mura di Grosseto. Confermate la Corsa dei Forti a Marina di Grosseto e Sticciano. Anche quest’anno la Corri nella Riserva propone una doppia tappa: Feniglia e Giannella, con quest’ ultima che sarà la tappa finale dopo la Urban Trail Aurelia Antica, La Natalina di Orbetello e la penultima manifestazione di Castiglione. Sono 11 le società organizzatrici. Per il regolamento del trofeo e le iscrizioni www.corrinellamaremma.eu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here