Campionato di calcio a 5 al via: subito emozioni in Prima e Seconda Divisione

0
226

PRIMA DIVISIONE GROSSETO

Parte il campionato di Grosseto e lo fa con un cambio di denominazione: vanno in archivio la vecchia serie A e serie B per fare spazio alla Prima e alla Seconda Divisione, uniformando così i campionati con quelli del campo a 11.

E la Prima Divisione si apre con il largo successo conseguito dal Crystal Palace contro un’altra big come il Barbagianni Carrozzeria Tirrena: 9 a 3 il risultato finale, con Lucherini mattatore dell’incontro con una cinquina. Bene anche Banchi. Partenza con il piede giusto anche per il Muppet che regola con un perentorio 8 a 2 l’Istia Campini, contando sulle reti di Stefanini e Martini. Due successi di misura, entrambi per 6 a 5, chiudono il programma della settimana: l’Atletico Barbiere la spunta sull’Fc Bascalia in quello che era il match clou della giornata con le doppiette di Di Sauro e Rossi a dare il là al parziale decisivo, mentre la Tpt Pavimenti Vetulonia parte bene con i gol di Trotta nel match contro i Mega Drivers, subisce il ritorno degli avversari con Menale autore di un tris, ma poi chiude i conti con il decisivo gol di Setelia. Buono comunque l’impatto nella categoria per la squadra di Deviato.

SECONDA DIVISIONE GROSSETO

Squadre follonichesi grandi protagoniste nel girone A di Seconda Divisione: Pizzeria Ballerini e Officina da Andrea (ma anche il Las Palmas Ristopub) partono a spron battuto mettendo in mostra una fase offensiva davvero di livello. I ragazzi di Nanni, trascinati dal solito Toninelli autore di una cinquina, liquidano 13 a 1 il Partizan Degrado, mentre la coppia Bianchi-Filippin, anche loro con cinque gol a testa regalano all’Officina da Andrea il 12 a 7 su una squadra tosta come l’Angolo Pratiche. Vittoria latina per il Las Pas Palmas Ristopub, che capitalizza un primo tempo da urlo contro Il Melograno per imporsi 13 a 4 con le realizzazioni di Marra, Hrytsyuk, Sanchez e Pizarro. Tennistica l’affermazione dello Sporting Talamone sul Roda Beer, con Culmone e Moro Iglesias a dare i tre punti alla compagine di Biozzi, mentre il Lokomotiv Grosseto esce vincitore per 8 a 7 dalla equilibratissima sfida contro il Professione Casa di Federico Birelli: nell’8 a 7 brillano le stelle di Pessia e Di Carmine, mentre nei biancorossi è sicuramente ottimo l’esordio di Mirco Ricci.

Istia Longobarda e Montalcino in doppia cifra nel girone B di Seconda Divisione: le due squadre ottengono infatti un successo ricco di gol e bagnano in modo più che positivo l’esordio in campionato. La squadra di Marco Passalacqua, con l’enfant prodige Borghino ancora una volta devastante in zona gol, chiudono sul 10 a 2 la gara con i Wild Boars, mentre sono i poker di Pacenti e Ferretti a timbrare il 10 a 4 del Montalcino su una squadra qualitativa come I Rigattieri Cdp di Fallani. Il Ritual Fc di mister Boni si affida al collaudato asse Cozzolino-Chiti per aggiudicarsi 4 a 2 la partita contro un’ottima formazione come l’Fc Boccalone, mentre la Pizzeria Pepe Nero trova in Botti e Benini le reti che garantiscono il 5 a 3 sugli Underdogz. Infine, è sempre Matteo Ciacci l’arma in più dell’Endurance Team di Meattini: l’attaccante mancino sigla cinque reti nella tennistica affermazione (6-2) sul Roccalbegna (Vergari 2).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here