Il trionfo di Balloni nel trofeo dello scalatore: Bartalucci e Lelli si arrendono

0
499

Alfredo Balloni vince il trofeo dello scalatore Uisp giungendo solitario al traguardo di Gavorrano. L’ex corridore della Lampre, in fuga per tutta la giornata, piazza lo scatto decisivo nell’ascesa finale e centra il successo in una prova molto dura, con sette giri del circuito del Filare, che ha visto al via 96 corridori. Pronti via e con il capitano della Balloni Academy vanno in fuga i sempre presenti Luca Staccioli, Free Bikers Pedale Follonichese, e Diego Alexander Giuntoli, As Via Elisa. I tre fanno praticamente tutta la gara all’attacco, con un vantaggio che a un giro dalla fine appare rassicurante: un minuto e mezzo. A questo punto è strepitosa l’azione del grossetano Federico Bartalucci, D’Amico Um Tools, e dell’eterno Max Lelli, icona del team che porta il suo nome e del ciclismo maremmano: la coppia raggiunge i fuggitivi ai piedi dell’ultima salita. Si staccano Staccioli e Giuntoli, ormai esausti, restano in tre e la gamba migliore è quella di Balloni, che giunge da solo a braccia alzate precedendo Bartalucci, Lelli, Staccioli e Giuntoli. “Devo dire che Federico è stato bravissimo – racconta a fine gara Max Lelli – se siamo rientrati il merito è soprattutto suo. E’ sempre un’emozione essere in gara, non importa se hai fatto il Tour de France: la notte prima sei ancora agitato”. “Felicissimo per i complimenti di Max – racconta – abbiamo imboccato la salita in tre, Balloni è stato più bravo e ha vinto con merito”. “Gara abbastanza dura – afferma Balloni – sono riuscito a fare la differenza sulla salita conclusiva, dopo una corsa tirata. Quando ti riprendono nel finale è sempre un’incognita ma è andata bene così”.
La gara, ben organizzata dal Team Marathon Bike, in collaborazione con Uisp, Avis di Gavorrano-Scarlino e del Comune di Scarlino e di Gavorrano (alle premiazioni presente anche l’assessore Daniele Tonini), ha visto amatori giunti da tutto il centro Italia.
I vincitori di categoria sono Bartalucci, Es; Balloni, M1; Giuntoli, M2; Andrea Beconcini, Baglini Centralkimica, M3; Staccioli, M4; Lelli, M5; Stefano Esposti, Team Garfagnana Cicli Mori, M6; Fabio Alberi, Valdarno Regia Congressi Seiecom, M7; Luciano Massei, Team Garfagnana Cicli Mori, M8; Chiara Turchi, San Ginese, Donne.

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CORSA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here