Mundialito, il Barbagianni stravince e si candida per il titolo

0
344

Seconda settimana di gare per il Mundialito di Grosseto, la competizione regina dell’estate di calcio a 5 targato Uisp.

Nel girone A il Barbagianni Carrozzeria Tirrena conferma le aspettative di aspirante al titolo con il 7 a 1 conquistato contro l’Fc I Rigattieri Cdp di Fallani. I biancorossi tengono bene il campo nella prima frazione, ma, alla distanza, emergono le qualità di Hasnaoui, Vento e Kouribek. Esordio convincente nella manifestazione per l’Angolo Pratiche di Coen che, rinforzato dagli inserimenti di Marri e Sclano, ha la meglio 11 a 6 contro il Professione Casa di Federico Birelli (Panfilo 3). Riposava l’Aston Vigna.

Nel gruppo B, invece, il Villareal Castiglione, spinto dai soliti Baldaccheri e Stefanini, piega la Tpt Pavimenti per 8 a 6, nonostante la buona prova del rientrante Shaba e si issa solitario in vetta. E’ invece il poker di Argiolas a far iniziare al meglio il cammino del Frantoio di Baccinello: 7 a 5 contro i Good Vibes. Riposava Las Palmas Ristopub.

Nel girone C si forma una coppia al vertice, quella formata dal Crystal Palace e dal Vets Futsal. Gli “inglesi” di Matteo Ceri si affidano al tridente delle meraviglie Silvestro-Lucherini-Briaschi per battere 10 a 6 un volitivo Atlante Junior in cui Falaschi fa davvero un’ottima figura, mentre i gialloneri si impongono 5 a 3 contro il Roda Beer spinto dalla doppietta di Fabbri. Riposava il Cassia Gomme.

Nel gruppo D pronto riscatto per il Lokomotiv Grosseto di Simone Corridori che conquista i primi punti in classifica grazie al 10 a 5 contro il Boca Juniors con i poker di Garofalo e Nanni, ma a guidare le operazioni è il Pinco Pallino di Fiori che ottiene il secondo successo consecutivo con il tirato 4 a 2 contro il Rispe Crew: decisiva la doppietta di Cappuccini. Riposava l’Atletico Barbiere.

 

TORNEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 7

 

Seconda settimana di gare anche per il Torneo Citta’ di Grosseto di calcio a 7, con i gironi che entrano nella loro fase centrale.

Nel gruppo Bianco prima affermazione per il Muppet che supera con un tennistico 6 a 2 il Lido Oasi Macron: la freschezza e le giocate in velocità del duo Bigliazzi-Fabbri fanno la differenza. Termina in parità (3-3) la sfida tra Lasmo e Tabaccheria Tania, con le due formazioni che rimangono così appaiate in vetta: la squadra di Paolo Agresti scappa via con le reti di Sebastiano Biancalani, ma Vacchiano e Cavaliere riacciuffano la partita.

Nel girone Rosso è invece il Villareal Castiglione a prendere la testa della classifica con il 3 a 2 di misura contro i No Wats di Amorfini: le marcature di Kouribek, Stefanini e Pietrych fanno balzare a 4 punti i ragazzi di Niccolaini. Molto bene l’Fc Labriola 1931 di Fallani, che ha la meglio 6 a 3 dell’Etrusca Vetulonia a cui non basta la doppietta di Canuzzi.

Nel gruppo Grifone è il Bar Monkey a mettersi in luce, stoppando sull’inusuale 0 a 0 il Crystal Palace, grazia alla grande prova tra i pali di Ginanneschi e alla regia di Raito. L e due squadre sono così in testa a 4 punti, tenendo a distanza la compagine roccastradina di 11 Uomini e un piede che si afferma con un perentorio 5 a 2 sul Cassai Gomme: è Subissati a suonare la carica per i suoi.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Anche per il Mundialito di Follonica si entra nel momento più avvincente della fase a gironi con tanto equilibrio e incertezza ancora su chi si andrà a giocare la vittoria finale. Nel gruppo A momentaneamente non omologato il risultato tra Sogni Golosi e Fratelli Olandesi, con questi ultimi che cadono nell’anticipo dell’ultima giornata contro la Pizzeria Aio: nel 5 a 4 finale c’è gloria per Sensini e Ottaviani. Nell’altra gara disputata la Pizzeria Ballerini rilancia le proprie ambizioni, battendo di misura (8-7) proprio la Pizzeria Aio, con Toninelli che si rivela sempre una garanzia sottoporta.

Nel girone B l’Officina da Andrea rimane solitaria in vetta con il pirotecnico 10 a 9 ottenuto contro I Mifamaleunpiede e propiziato dalla serata di grazia di Christian Moretti, a segno ben sei volte. Pareggio ricco di gol quello tra Fregosi Giardini e Mirko Hair Worker, un 8 a 8 vibrante in cui a mettersi in luce sono Franchellucci e Gorelli da una parte e Mattia Zaccariello e Castiglione dall’altra.

Nel gruppo C, il Bar Zio e Zia rimane saldamente in testa anche senza giocare, vista la vittoria a tavolino contro il Salitina Fc, mentre il Vecchio Caffè esordisce positivamente nel torneo con il 5 a 2 rifilato alla Vecchia Maremma Eden e determinato dal poker di Tozzini.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Inizia la seconda parte della fase a gironi nel torneo Wheelchair di Porto Ercole, con l’inizio delle gare di ritorno.

Nel gruppo A la capolista Looney Tunes si ferma prima per il turno di riposo, poi per un guasto all’impianto che fa sospendere il match contro i Forever, ma, anche senza gare, Presicci e compagni si mantengono al vertice davanti ai giovani Forever che con Giacomo Nieto ottengono tre punti pesantissimi (5-4 il finale) contro il Bibar, che ha comunque l’occasione di rifarsi con il 6 a 4 contro l’Ocugì’. Sono Fanteria e Fidanzi a eccellere nella vittoria. Bene anche il 4 settembre, con Leonardo Loffredo a trascinare i suoi nel 6 a 3 contro l’Ocugì.

Nel girone B il Maracaibo spezza l’equilibrio con la perentoria affermazione per 13 a 2 contro il fanalino di coda Aston Vigna, in cui Leonardo Costanzo mette in mostra tutto il proprio repertorio andando a segno ben 11 volte. Alle spalle della capolista c’è tanta incertezza, perché il Bobbylandia prima piega 8 a 2 il Bobbylandia con i gol di Melchionda e Berardi, poi però cade contro gli arrembanti Calciatoner in cui Bernardo Di Chiara e Sebastiano Rossi compongono un duo davvero interessante, che si mette in evidenza anche nel pirotecnico 8 a 8 contro un’altra big come l’Atletico Bisi (dove Fusini e Chiodo sono i migliori marcatori).

 

TORNEO POLISPORTIVA ROCCASTRADA

 

Sarà The New Drink Team – Comitato Val di Farma la finalissima che assegnerà il primo titolo del torneo Polisportiva di Roccastrada. Questo l’esito della serrata fase ad eliminazione diretta che ha visto grande agonismo e giocate davvero di alto livello. Il The New Drink Team accede all’ultimo atto battendo prima 6 a 4 l’Ss Gretano, con Boschi e Dario Nelli (una perla il suo gol) grandi protagonisti, poi in semifinale sono gli acuti di Marcucci e Belardi a determinare il 2 a 1 sul Principina Terra Fc del momentaneo capocannoniere Annunziata, che si era qualificato superando 7 a 5 il Gar. Nell’altra parte del tabellone, invece, semaforo verde nei quarti per il Comitato Val di Farma con il 3 a 1 sulla Pistoiese grazie alle reti di Ferri e Mori, mentre sono lo stesso Ferri e Ferrandi a timbrare il 4 a 3 sugli 11 Uomini e un piede di Muzzi (che si erano imposti 6 a 5 su Le Brenne nei quarti con un gol all’ultimo minuto di Subissati) che garantisce la presenza nella finalissima. Principina Terra Fc e 11 Uomini e un piede, invece, si giocheranno la finale per il 3° e 4° posto.

 

TORNEO ROCCALBEGNA (PRESENTAZIONE)

 

Un’altra collaborazione ritorna per il Comitato Uisp di Grosseto Aps, ovvero quella con la Polisportiva Roccalbegna per l’organizzazione del torneo di calcio a 5 presso l’impianto sportivo di Roccalbegna. La data di inizio del torneo è stata fissata per il 15 luglio, per info e tesseramento contattare Gabriele 3461828469, Tommaso 3403039334 e Massimo 3281006698.

 

 

TORNEO MURCI (PRESENTAZIONE)

 

Dopo lo stop forzato della passata stagione, torna il Memorial Walter Giovani e Monica Seggiani, organizzato dal Comitato Uisp di Grosseto Aps in collaborazione con la Pro Loco di Murci. Il torneo, giunto alla 35° edizione, ricorda i due giovani prematuramente scomparsi e verrà disputato nello storico impianto sportivo di Murci. La manifestazione si svolgerà dal 20 luglio al 14 agosto e in palio per i vincitori c’è un buono acquisto di 500 Euro spendibile nel negozio Macron di Grosseto. Per info e tesseramenti  contattare Fabio 3313654809 e Guido 3404815872.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here