Mundialito al via, primi gol per il torneo principale dell’estate in Maremma

0
347

MUNDIALITO GROSSETO

Prende il via la manifestazione principe dell’estate del calcio a 5 Uisp, ovvero il Mundialito di Grosseto, che quest’anno vede ai nastri partenza 20 squadre divise in quattro gironi.

Nel gruppo A il Barbagianni Carrozzeria Tirrena di Chigiotti inanella il primo successo con l’8 a 5 contro l’Aston Vigna (Brasini 3) grazie alle quattro doppiette di Hasnaoui, Kribech, Peruzzi e Pietrych. Bene anche l’Fc I Rigattieri CdP di Riccardo Fallani che si impone con un tennistico 6 a 4 sul Professione Casa di Federico Birelli: decisivo il poker di Martellini. Riposava l’Angolo Pratiche.

Nel girone B torrenziale affermazione per il Villareal Castiglione di Niccolaini che infligge un pesante 23 a 3 ai Good Vibes (Mecacci 3): doppia cifra di realizzazioni per Baldaccheri, che schizza in vetta alla classifica dei bomber, ottimo anche l’apporto di Stefanini. Di misura, invece, la vittoria della Tpt Pavimenti sul Las Palmas Risto Pub: Canuzzi, Ramazzotti e Trotta spingono in avanti i ragazzi di Torrini, che rischiano però la rimonta nel finale con Pratesi e Sanchez: 6 a 5 il risultato finale. Riposava il Frantio di Baccinello.

Nel gruppo C il Cassai Gomme spaventa la big Crystal Palace: il team di Arcille impatta la gara sul 9 a 9 a pochi minuti dalla fine, poi però Silvestro, Lucherini e Ceri completano il lavoro iniziato in precedenza timbrando il 13 a 9 finale. Nell’altro match, il Vets Futsal la striga di misura (3-2) contro i tenaci ragazzi dell’Atlante Junior: El Kharraz, Fabbri e Ginanneschi firmano i gol vittoria. Riposava il Roda Beer.

Nel girone D cade un po’ a sorpresa l’Atletico Barbiere, anche se il Pinco Pallino ha dimostrato anche nel torneo Primavera di poter battagliare alla pari con le squadre più prestigiose: il tris di Montagnani non basta ai ragazzi di Di Girolamo, che cedono 4 a 6 di fronte all’accoppiata Bindi-Fiori. Gran bel match quello tra Rispe Crew e Lokomotiv Grosseto, con Tenucci e compagni che la spuntano 5 a 4 all’ultimo minuto con i gol di Meneghini e Vigni. Per i ragazzi di Corridori una prestazione però convincente, con la possibilità, sfumata, di impattare il parziale su tiro libero. Riposava il Boca Junior.

I TORNEO CITTA’ DI GROSSETO

Prima giornate di gare per il nuovo e prestigioso torneo Città di Grosseto, manifestazione che si svolge nella cornice del centro sportivo dell’Us Grosseto. Dodici le squadre al via divise in tre gironi.

Nel gruppo Bianco gol e spettacolo tra Tabaccheria Tania e Lido Oasi Macron, con il team di Ottaviani che la spunta per 8 a 7: Fabio Falciani e Leonardo Chiti dimostrano tutta la loro classe dopo il lungo stop forzato, ma la coppia gol formata da Vacchiano e Cavaliere premia i gialloneri. Un’altra vittoria di misura è quella del Lasmo di Agresti, che vince 5 a 4 sul Muppet sfruttando la tripletta di Walter Di Franco.

Nel girone Rosso la fantastica prova di Andrea Amorfini (tripletta per lui) permette ai No Wats di cogliere il successo per 3 a 2 sull’ottimo Fc Labriola 1931 di Fallani e prendere la testa della classifica visto il pareggio per 4 a 4 tra Etrusca Vetulonia e Villareal Castiglione: il team di Torrini scappa nel parziale grazie al tris di Setelia, ma le doppiette di Giommoni e Baccetti ristabiliscono la parità nel finale.

Nel gruppo Grifone esordio con i fiocchi per il Crystal Palace di Matteo Ceri, che travolge 9 a 3 gli 11 Uomini e un Piede: il team di Subissati prova a lottare nei minuti iniziali, ma poi è costretto ad inchinarsi di fronte alle giocate di De Carolis, Briaschi e Faenzi. Nell’altro match l’acuto di Bonsanti, grande protagonista nella settimana con il trionfo nel torneo Primavera, decide la tirata sfida tra Bar Monkey e Cassai Gomme: 1 a 0 il risultato finale.

MUNDIALITO FOLLONICA

Settimana piena di gare a Follonica dopo l’antipasto avuto settimana scorsa: in grande evidenza, nel girone A, è la squadra castiglionese dello Skipper, che prima batte di misura (6-5) la pizzeria Aio, poi coglie un prestigioso 7 a 7 contro i Fratelli Biagioni, garantendosi così il primo posto proprio in coabitazione con questi ultimi: due risultati positivi propiziati dai gol e dalle giocate del duo Buschini-Andrea Palmieri. Nell’altra sfida esordio convincente dei Sogni Golosi che infligge il secondo ko alla Pizzeria Ballerini: 10 a 6 il finale, con i tris di Cabiddu e Mattia Palmieri.

Nel gruppo B fa subito sul serio i Mirko Hair Worker che si impongono con un autoritario 12 a 3 sui Mifamaleunpiede: i poker di Castiglione e Duranti indirizzano da subito la gara a favore di Monterisi e compagni. Bene anche l’Officina da Andrea, che con un’ottima organizzazione difensiva e piazzando le accelerazioni nei momenti giusti, guadagna il 4 a 2 sul Fregosi Giardini.

Nel girone C, rinviata Piccolo Caffè-Salitina, approccio super positivo per il Bar Zio e Zia che parte con un corroborante 9 a 4 sul Maremma Vecchia Eden: il poker di Felici spiana la strada ai biancoverdi.

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

Fase centrale della fase a gironi per il torneo Wheelchair di Porto Ercole, con i due raggruppamenti che si stanno avvicinando al giro di boa.

Nel girone A i Looney Tunes fanno il vuoto, collezionando un vantaggio di sei punti sulla seconda in graduatoria. Prima sono Simone e Andrea Presicic a determinare il 9 a 4 sui giovani del 4 settembre, poi è Riccardo Coli a salire in cattedra nell’atteso derby contro il Bibar, battuto per 8 a 5. Settimana favorevole anche per i Forever di Giacomo Nieto che conquistano quattro punti scalando diverse posizioni: prima il pareggio 4 a 4 con Ocugi’ di Tommaso Alocci, poi il 7 a 4 sul 4 settembre a seguito di un’ottima prestazione corale.

Nel gruppo B, invece a primeggiare momentaneamente è il Maracaibo che prima cade 7 a 8 contro il Bobbylandia trascinato da Ottobrino e Censini, poi però sfrutta il ko proprio del team di Fonteblanda contro l’Atletico Bisi incamerando tre punti contro i Calcia Toner: Lorenzini, Costanzo e Fabrizio Sabatini sono gli artefii dell’8 a 5 finale. Gran colpo, come già anticipato, dell’Atletico Bisi che prima batte 9 a 7 l’Aston Vigna di Terzaroli, poi appunto si impone 6 a 3 sul Bobbylandia: gran trascinatore è Fusini, che segna un tris in entrambe le gare e fa balzare i suoi al secondo posto.

TORNEO POLISPORTIVA ROCCASTRADA

Si sono delineate le classifiche dei due gironi del torneo della Polisportiva Roccastrada, con la prossima settimana che vedrà impegnate le squadre nell’attesissima scalata verso la vittoria finale.

Nel girone A sono gli 11 Uomini e un Piede a chiudere al comando a punteggio pieno: prima è Subissati a trascinare i suoi nel tirato 5 a 4 dello scontro al vertice contro il The New Drink Team, poi più largo (8-3) il successo nella terza gara contro il Gar (Mureddu 3) con le doppiette di Boncioli e dello stesso Subissati a timbrare il break decisivo. Il The New Drink Team si affida alle giocate del trio Marcucci-Boschi-Nelli per conquistare la piazza d’onore dopo l’11 a 3 con la Pistoiese, con i ragazzi di Pistolesi che chiudono al terzo posto grazie al successo per 4 a 1 contro il Gar: è il tris di Potini a fare la differenza.

Nel gruppo B, invece, il Principina Terra Fc prima vince largamente con le Brenne (12-2 il finale, con Annunziata, Cappuccini e Salvadori grandi protagonisti), poi vince in rimonta lo scontro diretto per il primo posto contro il Comitato Val di Farma. Le doppiette di Annunziata e Salvadori ribaltano il parziale nella ripresa, con il portiere Comparini abile a disinnescare i tentativi di Guiggiani e compagni che comunque si erano già garantiti la seconda posizione grazie al tirato 2 a 1 contro l’Ss Gretano con Ferrandi e Ferri ad annullare il gol di Martini. Il team di Paganico, con Terrosi e Pisani sugli scudi, si aggiudica la terza piazza con il 7 a 2 sulle Brenne. Questi gli accoppiamenti dei quarti: 11 Uomini e un Piede – Le Brenne, The New Drink Team – Ss Gretano, Principina Terra Fc-Gar, Comitato Val Di Farma-Pistoiese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here