Labriola davanti a tutti in serie A, la situazione nei campionati di calcio a 5

0
1228

CAMPIONATO SERIE A GROSSETO

Dopo tre giornate del massimo campionato di Grosseto, è l’Fc Labriola 1931 a guardare tutti dall’alto verso il basso. La compagine di Fallani vola a quota 7 grazie ai poker di Vacchiano e Diaconu che valgono il 12 a 2 contro il Muppet (Magnani 2). A seguire l’Etrusca Vetulonia Futsal che vince a tavolino contro il Barbagianni Casinò Cafè, ma c’era grande attesa per la sfida tra due delle favorite alla vittoria finale, ovvero Crystal Palace-Bar Blue Cafè, match che è terminato 5 a 5. Strappo “inglese” nella prima frazione, con Briaschi gran trascinatore, ma i ragazzi di Cosimi vengono fuori alla distanza, con le doppiette di Denaro e Liberali che riequilibrano il punteggio. Gol e spettacolo nella sfida tra Rollo Rollo e Pasta Fresca Gori, con Giovani e Cerboneschi che vanno in gol a ripetizione: a spuntarla sono però i bianconeri, al primo successo in campionato, che si impongono 9 a 8. Rinviata Bar Nerazzurro-Bar Lo Stollo Vallerona.

CAMPIONATO SERIE B GROSSETO

In serie B, rinviate Herta Birrino-Istia Campini e Montenero-Atletico Barbiere, è l’Aston Villa ad approfittarne per portarsi temporaneamente in vetta a punteggio pieno: il team di Morini inanella il terzo successo con il 9 a 6 sul Localino, frutto della sempre maggior intesa tra De Rosa Palmini, Ville e Mennella. Bene anche il Tpt Pavimenti, che si impone di misura (7-6) sullo Scarabeo Cs, dove i fratelli Avanzati provano fino all’ultimo a conquistare i primi punti nella serie cadetta Il trio Carmellini-Mari-Setelia, però, fa la differenza. Primi squilli delle Dolci Innovazioni che sopravanzano 11 a 6 l’Angolo Pratiche (Margiacchi 2) con Conti e De Luca in grande spolvero e della Banca Tema, che vince 5 a 3 la partita con il Teatricando di Fanciulli: è sempre Rossi l’arma in più dei biancorossi.

CAMPIONATO SERIE C GIRONE A GROSSETO

Rispe Crew e Panificio Granaio Bar Montiano proseguono a braccetto il proprio percorso in vetta al girone A di serie C. Somma show nel team di Bardi, con l’attaccante che ne segna cinque nell’8 a 2 contro i Cinghiali di Maremma. Tennistica affermazione invece per il Panificio Granaio, con le doppiette di Aluigi e Cappuccini che determinano il 6 a 2 sui Wild Boars, mentre vanno ko gli Sbocciatori (4-7) contro l’Fc Bascalia di Demerji e Zlatov. Il Joga Bonito beneficia dell’ingresso in squadra di Di Ninno che cala un poker nel 9 a 4 contro lo Scansano di Ferroni e Ciolfi, mentre c’è sempre Ciacci dietro alle fortune del Vallerotana Dream Team: 7 a 6 per i ragazzi di Posani contro il Bar Il Porto Talamone dove brillano Frulletti e Carpano.

CAMPIONATO SERIE C GIRONE B GROSSETO

Marcia abbastanza compatto il gruppone di testa del girone B di serie C. L’Asm Calcio, grazie a Jussi e Peronaci, batte 9 a 3 l’Approdo Fc e avanza a punteggi pieno, così come il Ristorante Pizzeria Il Melograno, che ha la meglio 6 a 2 sul Liceo Chelli: sempre decisivo bomber Mingarelli. Bene anche l’Fc Garage, con il tris di Bartolini a spianare la strada nel 6 a 1 sull’Industry Crew, e l’Edilcommercio, con Fazzi a guidare il 5 a 2 sul Mugen Fc (Vecchiarelli 3). Birelli e Parricchi, invece, portano al primo successo il Bar La Vecchia Pesa (8-4 sul Vets Futsal) e anche l’Inter Club festeggia i primi tre punti nei campionati Uisp: 7 a 4 contro La Scafarda, con doppiette di Curti, Cini e Golini.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

A Orbetello/Pozzarello i Supereroi rimangono solitari in vetta alla classifica dopo il 10 a 5 sul Cs La Rosa confezionato da Francesco e Alessio Conti. Un campionato però che appare avvincente con tutte le squadre di ottimo livello, basti vedere come i campioni in carica dei Delfini 74 soffrano contro i Red Devils, acciuffando il 6 a 5 finale nelle battute finali: molto bene ancora Pirani nei sanstostefanesi. Infine, grande approccio per il Bibar dopo il turno di riposo: 10 a 3 ai danni degli Spaccatazzine, con le grandi prestazioni di Fanteria, Antongini e Mimiri. Riposava la Bottega del Pane

CAMPIONATO MANCIANO/POLVEROSA

Granfrutta Boys e Renaioli Srl formano la coppia che guida il campionato di Manciano/Polverosa. Tanti i gol delle due capoliste, cola squadra del Granfrutta che piega 13 a 5 il Nondimeno 3.0 di Michele Conti sfruttando le giocate di Artenie, Farlea e Rabane. La classe di Morelli e i gol di Renaioli spingono invece il Renaioli Srl nel 12 a 7 sulla Robur Gladio, mentre il ritorno in campo di Biondi (tripletta per lui) mette le ali al Gingillacchero che piega 6 a 5 i Pischelli. Ottima vittoria anche per l’Oil Italia che, con le doppiette di Socciarelli e Salamone, ha la meglio 5 a 4 dell’Herta Vernello.

CAMPIONATO FOLLONICA

Giornata inaugurale per il campionato di Follonica dopo il prologo rappresentato dalla Coppa. I campioni in carica del Piccolo Caffè vincono senza scendere in campo visto che il Tuscany House non si presenta, mentre il Cave di Campiglia parte subito forte con la coppia Salvadori-Bongini che decide il 12 a 2 sull’Lg Tende da Sole. Ottima gara anche per il Gisa Costruzioni che si affida a Mboup e Manollari per avere ragione 9 a 3 del Caffè Banda, mentre la Ferramenta Scarlinese si aggiudica 7 a 4 il derby contro la Pizzeria Ballerini: Pietrych, Capolupo e Filippin firmano i gol degli ex. Infine, gara combattuta tra Tozzini & Ciacci e Riso & Sorriso, con questi ultimi che la spuntano per 5 a 5: decisivi i gol della coppia Brunetti-Benini.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Gol a grappoli nella prima giornata del campionato di calcio a 7 di Grosseto. Tre vittorie condite da tante realizzazioni a partire dai campioni in carica dell’Fc Labriola 1931, che impongono un tennistico 6 a 1 al Pronto Soccorso: scatenato Fazzi, autore di una tripletta. Ma fa meglio Raffaello Fanteria dell’Akintikotton Bau, che timbra addirittura una cinquina nella affermazione della propria squadra contro il Paris San Gennar (Pastore 2). Infine, il tris di Sciarra lancia il Cliving Service nel 5 a 2 sul Sesto Senso Crossfit Grosseto, a cui non basta la doppietta del positivo Giovannini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here