Superal, trionfo di rigore in Coppa. Per il Rollo Rollo continua la maledizione delle finali

0
1181

ROLLO ROLLO: Chiprian, Bernardini, Niccolaini, Giovani, Novello, Diaconu, Kouribek. All. Bernardini.

SUPERAL: Allegro, Briggia, Giacalone, G. Piromalli, Casillo, Cannatella, Rixxi, Niccolai, Pavin, Ferorelli. All. I. Piromalli.

ARBITRI: Romboli, Loncantore.

RETI: nel pt G. Piromalli (2) per la Superal, Giovani e Kouribek per il Rollo Rollo; nel st Briggia, Casillo e G. Piromalli (2) per la Superal, Novello (2), Niccolaini e Diaconu per il Rollo Rollo.

La Coppa Pro del calcio a 5 Uisp è della Superal, che dopo una finale intensissima piega il Rollo Rollo ai calci di rigore per 10-9 (6-6 i tempi regolamentari). La maledizione per il Rollo Rollo continua: la squadra di Luca Bernardini, comunque protagonista di una stagione straordinaria, dopo il campionato di Serie A e l’Europa League vede sfumare un altro titolo quando già lo stava accarezzando, ancora ai calci di rigore.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTITA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEI CALCI DI RIGORE

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

Sul match c’è la firma di Giuseppe Piromalli (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA), autore di 4 dei 6 gol della Superal, del 6-6 giunto con un colpo da biliardo a 20 secondi dal termine e da una sconfitta che ormai si stava materializzando, e del rigore decisivo. Il primo tempo si chiude sul 2-2, con la doppietta di Giuseppe Piromalli e i gol di Giovani e Kouribek.

Nella ripresa il Rollo attacca, ma la Superal fa male ogni volta che riparte, portandosi avanti sul 5-4. A questo punto in un tre contro uno del Rollo Rollo vola un pallone in campo dalla panchina della Superal, l’arbitro è costretto a fermare il gioco con i bianconeri a due metri dal pareggio e si scatenano le polemiche. Ma la Superal, giustamente ma con grande fair play, fa segnare il 5-5 agli avversari, che poi con Novello si portano sul 6-5. Sembra fatta per Niccolaini (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA) e compagni, ma Piromalli non è d’accordo e dal dischetto fa festa la squadra del presidente Gianluca Piola (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here