Calcio a 5, tutti i gol nei campionati di Grosseto, Follonica e Orbetello-Argentario

0
1413

SERIE A GROSSETO

L’Etrusca Vetulonia Futsal cerca la fuga buona nel campionato di serie A di Grosseto: la truppa di Testini, comandata dall’affidabile duo Montagnani-Parenti, batte 11 a 2 il Barbagianni Casino’ Cafè e allunga sul resto della compagnia. Ciò accade per la sconfitta del Crystal Palace (Briaschi 3) nel duello tra le inseguitrici con il Rollo Rollo: i bianconeri tengono il pallino del gioco per lunghi tratti e con le reti di Novello, Niccolaini, Khouribech e Giovani timbramo il 10 a 4 finale. Sono loro, ora, i primi inseguitori della capolista. Vittoria importante in ottica quarta posizione per il Superal Utd, che supera di misura (7-6) la Pizzeria Ballerini: Capolupo spaventa il team grossetano, ma Piromalli e Ville firmano il break decisivo. Dalle Nogare show nel 13 a 4 con cui il Bar Blue Cafè affonda il Bar Nerazzurro: sette le reti dell’ex giocatore del Grosseto. La lotta per la salvezza si fa più incerta e interessante con i tre punti ottenuti da Pasta Fresca Gori e Firpe Maxibrico: Soro e compagni, grazie alle doppiette di Trotta e Corina, inguaiano il Bar Lo Stollo Vallerona, mentre il poker di uno scatenato Jacopo Bongini regala ai suoi il 4 a 3 su un’ottima squadra come l’A Tutta Pizza (Serpi 2). Riposava l’Ival.

SERIE B GROSSETO

Botta e risposta tra Fc Mambo e Muppet nel campionato cadetto: la capolista, dopo il ko di settimana scorsa, torna tonica e brillante nel 9 a 1 contro i Vigili del Fuoco, con il poker di Galli a spianare la strada ai suoi. Gara ricca di reti e spettacolo quella tra il Muppet e l’Ashopoli, chiusa dal team di Ribolla sull’11 a 8: la coppia Pennacchini-Fabbri va in gol con grande regolarità e fiacca le iniziative di Laghi e Fazzi. Bene anche l’Fc Labriola 1931, che rimane sul gradino più basso del podio con il 7 a 1 sul Tpt Pavimenti, con le triplette di Fazzi e del neoacquisto Vacchiano. Occhio anche alla risalita prepotente del Gorarella Fc, con la coppia Sefa-Merkoqi difficilmente arginabile come dimostrato dal 9 a 3 sull’Atletico Sassone, che super in classifica il Gori Ecofficina, stoppato sul 2 a 2 dall’ottima organizzazione dello Sheffield Fc: i gol di Mari e Belli contrastano la doppietta di Rossi. Prosegue il buon momento de La Smessa, con Fanciulli che illumina il gioco nel 9 a 4 con l’Istia Longobarda, mentre il Montenero si impone di misura (3-2) nello scontro salvezza con l’Angolo Pratiche: decide la doppietta di Machetti.

SERIE C GROSSETO

girone A

Un’altra tappa dell’entusiasmante girone A di serie C viene consumata, con la coppia di testa Il Velaccio-Sbocciatori che respinge gli attachi della concorrenza. I tris di Lanziano e Riviello regalano agli Sbocciatori il 9 a 2 sui Cinghiali di Maremma (Petri 2), mentre la squadra di Catani esce vincitrice per 7 a 3 nello scontro al vertice con i Torrefatti (Margiacchi 3) grazie alle prestazioni di Gorelli, Botti e Tropi e favorisce la salita al terzo posto del Panificio Granaio Bar Montiano, che si impone per 4 a 2 su Il Melograno sfruttando doppietta di Melosini. Risultato inusuale per il calcio a 5 l’1 a 0 con cui gli Spartan superano il Maremma Calcio: gara intensa e di spessore, decisa dalla conclusione beffarda di Onida a fine primo tempo. Prestazione convincente per il Mugen Fc, che regola 6 a 5 il Prima Etruria Immobiliare nonostante le tante assenze: decisivi Fiornovelli e Vecchiarelli. Ciacci si riprende la testa della classifica cannonieri con le sei reti con cui permette al Vallerotana di battere 10 a 6 La Scafarda (Riemma 4). Rinviata Dolci Innovazioni-Pecori di Maremma.

girone B

Nel girone B di serie C l’Herta Birrino mantiene la leadership grazie al successo a tavolino sulla ritirata Alba; alle sue spalle rimane l’Aston Villa l’unica avversaria credibile per il titolo: il team di Morini supera 11 a 2 l’Approdo Fc con le doppiette delle solite bocche da fuoco De Rosa Palmini, Landi e Mennella e con la cinquina del nuovo arrivato Bianchi che si è subito integrato con gli “inglesi”. Perde terreno l’Fc Garage, che incappa nella seconda sconfitta consecutiva: 2 a 7 contro un Pari che dà continuità all’ultima positiva prova, con la doppietta di Ricci a guidare un’ottima prestazione corale. Il Vets Futsal piega a tavolino l’Istia Campini (stessa sorte per lo Scansano contro l’A.S.T), mentre l’Ac Campetto, guidato dal tris di Serafin e risolti i problemi di rosa, la spunta per 7 a 3 contro l’Atletico al Bar. Infine, pareggio per 4 a 4 tra Banca della Maremma e Scarabeo Cs: il poker di Iacobucci equilibra le reti di Avanzati e compagni.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Tutto immutato in vetta al campionato di Orbetello/Pozzarello: le prime tre della classe vincono, mantenendo così le distanze immutate. La capolista Solengo è inarrestabile nel 17 a 3 contro gli Juverri Maremmani: Rusu e Arcu vanno in gol a ripetizione, con il primo che arriva addirittura alla doppia cifra di realizzazioni. Il Cs La Rosa piega 12 a 5 l’Alimentari da Ciccio (Gori 3), con le giocate di Nicholas Fanciulli che affiancano il consueto apporto in zona gol di Vagnoni. Gol e spettacolo nell’11 a 8 con cui l’Hurrà Discount ha la meglio della Bottega del Pane, con il talento di Servidei che illumina gli orbetellani nonostante le reti avversarie di Stronchi. Infine, un super Gianluca Sabatini (sei gol) mette le ali agli Spaccatazzine: il team di Porto Ercole vince per 9 a 6 sull’Atletico Per Niente (Pennisi 5).

 

CAMPIONATO ORBETELLO/POLVEROSA

 

Sarà una questione a due la corsa al titolo del campionato di Orbetello/Polverosa: i Delfini 74 prevalgono per 10 a 5 nella sfida tra inseguitrici contro i Bho e rimangono l’unica squadra che può infastidire la corsa dei Supereroi. Non basta al team di Magliano il tris di Amorevoli, Santini, Morettoni e Celata confezionano il successo della seconda della classe priva del suo uomo di riferimenti Pierluigi Conti. Francesco Conti, invece, è presente e determinante nell’8 a 1 dei Supereroi contro l’Herta Vernello, mettendo a segno ben sei gol. Il ritorno in piena efficienza di Carrucola dà un grande slancio alla Marsiliana che si impone per 9 a 5 sulla Cartolibreria Costanziello, mentre il tris di Pratesi incanala la gara tra Robur Gladio e Real Polverosa a favore del team di Longobardi: 7 a 3 il risultato finale.

 

CAMPIONATO FOLLONICA

 

Piccolo Caffè in fuga nel campionato di Follonica: Canepuzzi e compagni proseguono nella striscia di vittorie (10-3 contro lo Studio Blu Follonica) e, approfittando del turno di riposo del Caffè Banda, portano a quattro i punti di vantaggio sulle inseguitrici. Protagonista dell’incontro il giovane Leoni, sempre più punto di riferimento della capolista. Gran passo in avanti per il Cave di Campiglia, con il tris di Salvadori e la doppietta di Borgianni che determinano il 6 a 3 su La Pizzina, mentre la tripletta di Tosoni permette alla Pizzeria 3 Archi di tornare alla vittoria: 4 a 3 sull’Amatori Nuoto Follonica. Il Gs Santini si riporta a contatto con le big dopo il successo per 5 a 4 sul Real Mojito targato Benini e Frullani, mentre prosegue il momento no del Gi. Sa. Costruzioni, che perde a tavolino contro l’Ip Limpo: De Frenza e compagni sprofondano così in quinta posizione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here