Bivio Ravi e Murci: tornei di calcio a 5 al rush finale

0
1003

TORNEO BIVIO RAVI CALCIO A 5

Il torneo del Bivio di Ravi entra nella sua fase più calda, con la fine dei gironi e la disputa dei quarti di finale del torneo “Over”.
Nell’under 18, come da copione, il Centro Motoricambi Grosseto vola in finale dopo il 7 a 0 sull’Fc Ravi, con Berti e Rocchi in grande spolvero: gli sconfitti si giocheranno invece con l’Atletico Mica Tanto l’accesso all’atto conclusivo.
Nel torneo riservato ai più grandi, l’Fc Ravi chiude al terzo posto nel girone A dopo il 9 a 4 sull’Elettrotermika, squadra che però riesce comunque a qualificarsi come quarta vincendo per 5 a 2 lo scontro diretto con il Pausa Caffè grazie al tris di Arretini. Nel gruppo B, invece, il Pizza e Bontà stoppa per 5 a 4 il Caseificio Ranieri che così perde la leadership a vantaggio del Galloway.
Poche sorprese nei quarti, ad eccezione della combattuta gara tra Pizza e Bontà e Fc Garage che vede il proprio epilogo ai calci di rigore, dove sono Giusto e compagni ad avere la meglio: 9 a 8 il risultato finale. Nelle altre gare le squadre favorite si impongono facendo valere il maggior tasso tecnico: su tutte spicca la Pizzeria Ballerini, con gli implacabili Cozzolino e Liparoto che timbrano il 13 a 3 sui Tiranos, mentre il Galloway si affida al tris di Borrelli e alla doppietta di Ricchio per battere 7 a 3 l’Elettrotermika. Bene anche il Caseificio Ranieri, con Alessio Duranti e Zaccariello particolarmente ispirati nell’8 a 3 sul Fc Ravi.

TORNEO MURCI CALCIO A 5

Anche il Torneo di Murci 31° Memorial Walter Giovani e Monica Seggiani entra nella sua fase clou con la disputa dei quarti di finale. Poche sorprese, con le prime due squadre dei due gironi che si andranno a giocare la vittoria finale. La gara più divertente e scoppiettante è quella tra Tabaccheria Tania e Scansano, vinta dai primi per 14 a 11: difese allegre, ma attacchi implacabili, con Tiberi che guida i suoi al successo con ben 10 gol all’attivo, supportato da Naldi e Ferrari; allo Scansano non bastano i poker di En Najy e Lindini. Il Semproniano, campione in carica, si affida invece ad Aniello e Margiacchi per superare 8 a 4 il Murci, mentre Tonini e Cinelli griffano il 6 a 2 con cui i Vecchi di Cana eliminano il Baccinello. Combattuta e tirata fino al fischio finale la sfida tra Frantoio Le Selvette e Bar Lo Stollo, con Mariotti e compagni che fanno valere la maggiore esperienza vincendo per 6 a 7: Tony e Antonio Corridori siglano i gol decisivi, per Le Selvette buona la prestazione di Addis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here