Nei Mundialiti scocca l’ora dei verdetti

0
875

Si avviano verso le battute finali il Mundialito Dilettanti, con gare tirate e di buon livello.

Dilettanti

Nei quarti di finale è il Rollo Rollo a destare la migliore impressione: i bianconeri, una delle squadre più in forma di questa estate, supera la pratica Partizan Degrado per 9 a 2, con la cinquina di Diaconu a sbaragliare il campo. Più tattica e avara di gol la partita tra Pasta Fresca Gori e I Tenenti, con i primi che si aggiudicano la gara per 4 a 1 grazie alla doppietta di Corina. Cade la testa di serie numero 1 Subbuteo, che cede contro l’esperto e quadrato Barbagianni Ecologia Cmb per 4 a 6: Montagnani è l’ultimo ad arrendersi di fronte ai vari Tino, Andreozzi, Peruzzi e Righi. Non omologato il risultato tra Pecori di Maremma e Superal Utd. Il Barbagianni Ecologia Cmb conferma l’ottimo stato di forma guadagnandosi l’accesso alla finale: Vagaggini e compagni superano 6 a 4 il Pasta Fresco Gori (Corina 3) basandosi sulle doppiette di Tino e Righi.

Amatori

Nel tabellone Amatori, l’Fc Mambo dimostra di avere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo: il 13 a 6 contro l’Alba (Dervishi 3) è eloquente, con i poker di Marri, Galli e Pocci che determinano il largo successo. Prosegue la favola dell’Albe su Sai, che elimina con il punteggio di 5 a 1 una delle favorite Vets Futsal: decisiva la tripletta di Fioretti. Il Soul Sport poggia invece sulla propria organizzazione difensiva e sulla doppietta di Bartali per aggirare 3 a 1 l’ostacolo Atletico Grosseto. Non omologato il risultato della gara tra Elettrotermika e Banca della Maremma.

MUNDIALITO GROSSETO CALCIO A 7

Doppio impegno nella settimana del calcio a 7: prima si è chiuso il girone di qualificazione e poi sono stati disputati i quarti di finale.
I Tenenti chiudono al primo posto il raggruppamento, dopo la torrenziale vittoria per 10 a 1 contro l’Usd Ocane: vanno in gol un po’ tutti per la squadra di Matteucci, con Bertelli e Matta in evidenza. I gialloblù prevalgono sul Tirli grazie alla coppa disciplina, ma entrambe accedono direttamente alla semifinale del torneo. Al terzo posto chiude il Morellino Fc: nonostante il ko contro il Boca Fc, Naso e compagni rimangono avanti agli avversari diretti in virtù della miglior coppa disciplina. Le Merendes si aggiudicano invece lo spareggio contro il Panificio Arzilli e chiudono così al quinto posto: decisivi Conti e Salvadori.
Nei due quarti di finale nessuna sorpresa, con le favorite Morellino Fc e Boca Fc che vanno a segno: il Morellino Fc, con uno scatenato Naso che è sempre più vicino al titolo di capocannoniere (ma bene anche Bottone, Caldara e Pieri), abbattono 13 a 1 l’Usd Ocane, mentre il Boca Fc, guidato dalla doppietta di Perosi, batte per 4 a 0 Le Merendes.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here