Tutti i gol della settimana nei Mundialiti

0
963

MUNDIALITO PROFESSIONISTI

 

L’Edilmark è l’unica squadra ancora a punteggio pieno nel Mundialito Professionisti dopo due giornate: il team di Chinellato piega per 8 a 5 l’Fc Labriola 1931, nonostante un buon Ricci, grazie all’intesa tra i due big Cosimi e Fabio Falciani e prova a staccare tutto il resto della compagnia. Nell’altra gara, va ko all’esordio il Barbagianni Ecologia Cmb, con il Real Saragozza che riscatta la prima sconfitta con uno scoppiettante 10 a 7. Merito soprattutto di Galloni, autore di sei gol, coadiuvato da Bicocchi. Nel Barbagianni si salvano Briaschi e Tino.

 

MUNDIALITO DILETTANTI

 

Nel girone A del Mundialito Dilettanti si è formata una coppia al comando: il Subbuteo (tris di Montagnani e Di Sauro) batte 8 a 2 contro l’Elettrotermika e tiene il passo del Maremma Calcio, vincente per 8 a 6 sull’Albe su Sai (Chiaretti 3) grazie al duo Rocchi-Fiengo. Prende quota anche il Gorarella Fc dopo l’8 a 3 sull’Atletico Grosseto: decide la cinquina di Merkoqi.

Nel gruppo B, invece, il Rollo Rollo ha per il momento staccato tutti dopo il 7 a 3 sul Bar Nerazzurro firmato Novello e Niccolaini. Bene la Banca della Maremma, 4 a 1 sul Vallerotana, mentre lo Scrocchia Fc dimostra di fare sul serio con l’11 a 8 sul Soul Sport: Pugi non basta, decidono i poker di Bicocchi e Sciretta.

Nel girone C classifica spaccata in due, con tre squadre a sei punti e tre ferme ancora al palo. Cipriani e Cerboneschi danno il là all’8 a 2 del Pasta Fresca Gori contro il Lellofiori, mentre ci sono sempre Hasnaoui e Trotta dietro i successi dei Pecori di Maremma: 6 a 5 con il Cs Installazioni, nonostante un super Busonero. Infine, il Braccagni ci ha preso gusto e infligge un tennistico 6 a 3 al Mugen Fc (Fiornovelli 2): Fazzi e Violi i migliori in campo.

Nel gruppo D Angolo Pratiche e Superal Utd su tutte: Contena e Lucchetti regalano il successo al team di Coen per 8 a 7 sull’Alba di Vojka, mentre Piromalli e compagni si impongono a tavolino sul Vets Futsal. Prima affermazione per i Giovani Turchi, 10 a 4 sull’Alborensis: Cakmak, Taha e Leye i protagonisti dello “storico” successo.

Nel girone E esordio positivo per il Caffè Banda, con la vittoria per 8 a 6 dopo l’equilibrata gara contro i Tenenti: doppietta di Brunacci dal dischetto, ma l’anima della squadra è il solito Ferretti. Nell’altra sfida, il Barbagianni Ecologia Cmb guadagna la testa del girone dopo l’11 a 4 sulla Pizzeria Il Melograno: Briaschi e Andreozzi siglano il parziale vincente.

 

MUNDIALITO CALCIO A 7

 

Settimana inaugurale per il Mundialito di calcio a 7, manifestazione che vede ai nastri di partenza sette formazioni a caccia del titolo finale. Subito indicazioni importanti nella prima giornata, con tre affermazioni nette. I Tenenti mettono in campo tutto il proprio potenziale nell’8 a 0 contro il Panificio Arzilli, con Severi e Matta particolarmente incisivi in zona gol. Non è da meno il Morellino Fc che, guidato dalla tripletta di Naso, infligge un pesante 7 a 2 a Le Merendes (Mazzuca 2). Partenza ok anche per il Tirli con il poker (4-1) calato alla Usd Ocane: decide la doppietta di Corsali.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Prima settimana anche del Mundialito di Follonica, l’appuntamento ormai abituale è più atteso dell’estate nella città del Golfo. Tredici le formazioni al via, divise in tre gironi. Il girone Italia, quello composto da cinque squadre, ha già visto disputarsi due giornate che hanno mandato in fuga il Deportivo Chattanooga: sei punti per Mida e compagni, frutto del 10 a 8 sulla Pizzeria 3 Archi e del 5 a 4 sul Rollo Rollo, due vittorie propiziate dal nuovo acquisto Fiaschi, subito decisivo. Il Bar Olimpia Salciaina, secondo al momento, colleziona invece due pareggi a suon di gol: 9 a 9 contro la Pizzeria Ballerini, con Dell’Aversana e Liparoto grandi protagonisti, mentre nell’8 a 8 contro la Pizzeria 3 Archi, oltre al solito Dell’Aversana, si mette in luce Biagini.

Nel gruppo Brasile fa sul serio il Bar Zio e Zia, con l’autorevole successo per 9 a 4 su La Pizzina: tris per Bracciali e Cerboni. I campioni in carica della Pasticceria Panetteria L’Imposto impongono un “britannico” 2 a 0 ai campioni invernali del Sea Power: gara dagli altissimi contenuti tecnici, decisa dai centri di Corrado e Zaccariello.

Nel girone Spagna la Birreria I Briganti è sola al comando in virtù del 7 a 5 sulla Winnwer’s Gallery firmato Mazzoni e Pietrych. Termina invece in parità (6-6) la sfida tra Ottica Bracci e Pratoranieri: a Moretti e Baluardi rispondono Salusti, Benincasa e Succi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here