Le big di serie C continuano a vincere

0
1211

GIRONEA

Il Muppet difende, con fatica, il primato del girone A di serie C, trovando nei Torrefatti un avversario duro da superare. Il team di Deiana rimane in vantaggio fino a dieci minuti dal termine, ma l’uno-due firmato Pennacchini-Taviani regala il 3 a 2 finale ai ragazzi di Ribolla. Alle spalle della capolista bene il Prima Etruria Immobiliare, con la doppietta di Berti che firma il clean sheet (3-0) contro gli Spartan e soprattutto i Pecori di Maremma, che vincono di misura (8-7) lo scontro diretto con La Smessa: una sfida appassionante tra i due bomber Giovannini e Busonero, con il primo che insacca la cinquina decisiva per la sua squadra. Le triplette di Fabbri e Ferro spingono in zona playoff il Vets Futsal, capace di superare per 8 a 6 il Dog Valley nonostante la solita prova di sostanza di Frau, mentre il duo Maiolino-Ciacci fa tornare al successo il Vallerotana Dream Team, che si impone per 8 a 3 su Il Melograno. Infine, vittoria a tavolino per la Banca della Maremma contro La Cantina Istia.

GIRONE B 

Tutto invariato nel campionato di serie C girone B, con le prime tre della classe tutte vittoriose. La capolista Sheffield Fc lascia le briciole al Bivio di Ravi, battuto per 7 a 1 grazie ai gol di Sciretta e al solito perfetto assetto difensivo, ma il Gorarella Fc non demorde, come dimostato dai tre punti ottenuti contro l’ostico Tpt Pavimenti. Nell’8 a 4 finale è sempre Merkoqi a trascinare i suoi, consolidando la propria leadership nella classifica cannonieri. L’Ecofficina Gori punta a svolgere il ruolo di terzo incomodo, cercando magari di avere la meglio negli scontri diretti: intanto, i poker di Saccà e Siclari schiantano la resistenza dell’Elettrotermika Fc, battuta per 11 a 2. Al quarto posto si insedia il Calcio Samba, che supera il Mugen Fc dopo il successo per 5 a 3 nello scontro diretto. Ottima la reazione dei gialloblù nel secondo tempo, con il rientrante Tommaso Verni a ispirare e con Trotta e Sbrolli a timbrare la rimonta. Spettacolo e tanti gol nel 10 a 7 tra Boca Fc e Panificio Granaio Bar Montiano, con Settebrini e Noferini che non riescono ad arginare la serata di grazia di Mirco Filoni, mentre la quaterna di Vagaggini spiana la strada al Vagagame nel 7 a 4 sul New Team Fc (Margiacchi 3). Infine, tre punti di carattere per il Rete Ivo, che si impone per 5 a 2 sul Lellofiori grazie alle prestazioni di Twardochleb e Zoni.

GIRONE C 

Prosegue il testa a testa nel girone C di serie C tra Sicar Gas e Ac Campetto, entrambe vittoriose. Al primo posto si conferma il team di Vegni, che supera un combattivo pari (Raffaelli 2) per 7 a 4 grazie al tris di Tursi, sempre più leader della squadra, e alle doppiette di Montomoli e Peronaci. L’Ac Campetto ha meno difficoltà nel superare 8 a 2 l’Ingrati Marhini con Terranzani, Serafin e Giovannelli sempre protagonisti. L’Autofficina Meconcelli vince a tavolino con l’Approdo Fc, mentre il Granducato si aggiudica per 9 a 7 la sfida con l’Alba sfruttando la vena di Bucci e Bianchini. Grande merito ai ragazzi albanesi, che tengono aperta la gara fino in fondo seppur con soli quattro giocatori: bene Puiu e Vojka. L’Aston Villa piega di misura (3-2) il Live Life Club di Melani, mentre il Maremma Calcio prevale per 3 a 0 nella spigolosa partita con l’Autofficina Amorosi: decide la doppietta di Fedolfi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here