Calcio a 5 e 8: i risultati della settimana dei tornei estivi

0
217

MUNDIALITO GROSSETO

Si gioca solo nel girone A nel Mundialito di Grosseto questa settimana, ovvero quello da cinque squadre, per allineare tutti i raggruppamenti in vista dell’ultima settimana di fase a gironi. L’Atletico Barbiere di Fabio Di Girolamo si affida ai gol del capocannoniere Merkoqi, coadiuvato da Falsaperla, per proseguire il cammino a punteggio pieno con l’8 a 5 sul Vets 8380 (Ginanneschi 4), team che però si rifà con gli interessi battendo 14 a 2 i Gauchos grazie al contributo di Tenucci e Fabbri. Il Cassai Gomme riapre invece i giochi per la piazza d’onore, sorprendendo 9 a 7 i The Ambulatori Gonfiabili, in cui Montagnani è l’ultimo a mollare: la coppia Verdemare-Scalise, però, fa la differenza.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Terza settimana di gironi eliminatori per il Mundialito di Follonica, con la situazione che però è ancora incertissima e aperta. Nel gruppo A comandano i Sogni Golosi: un’ottima organizzazione difensiva, e gli acuti del duo Corrado-Di Dato permettono alla capolista di imporsi con un tennistico 6 a 4 sulla Termoidraulica Mordini (Mordini 3), staccando così il Bar Zio e Zia che dà vita a un pirotecnico 7 a 7 contro l’ Agnelli Parrucchieri: Godano e Agnelli equilibrano i gol della coppia Piluso-Ottaviani. Infine, convincente affermazione (13-6) del Twins Bar sul Borussia Dortmund (Castiglione 3): prestazione corale di livello, impreziosita dalle prestazioni di Ferone e Imperato.

Nel girone B, invece, classifica ancora più corta, senza nessun team a punteggio pieno: a comandare la classifica è l’Agenzia Pratoranieri Mare che supera in classifica Zero Distanze dopo il 13 a 5 nello scontro diretto: il capocannoniere Palmieri fa come sempre la sua parte, aiutato da Cabiddu, Duranti e Toninelli. Il poker di Dalipi, invece, permette a Le Aquile di superare 7 a 3 l’esame I Disperati, mentre risagolono le quotazioni de Il Chiostro che piega 8 a 3 l’Officina Da Andrea: decisivi Martini, Landi e Presta.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Settimana conclusiva dei gironi per il torneo Wheelchair di Porto Ercole: tutto pronto per entrare nella parte più calda della manifestazione. Nel gruppo Ail Bar Zotto non manca il filotto, chiudendo al primo posto dopo l’8 a 2 sugli Spaccabotteghe, in cui è sempre Pennisi, con un poker, a fare da trascinatore. Secondo il Maracaibo, che riposava, mentre i Lagunari si prendono la terza piazza battendo 11 a 6 l’Arditas Neghelli: la coppia Ercoli-Bertocchi fa la differenza. Nel girone B, invece, scatto sul filo di lana per l’Edil Tarquini, che si impone di misura (5-4, doppietta di Rosato) sul IV Settembre scalzandolo dal primo posto. Terza La Sirena, che riposava, mentre chiude con un bel successo 7 a 1 il Poverosa contro i The Truers  grazie ai tris di Bonemei e Bonucci.

Nel gruppo C, invece, tre squadre chiudono a 9 punti, ma il Kairos, nonostante il ko 5 a 3 con il Mambo, chiude al comando per la miglior disciplina: determinante però il poker di Podestà. Vola al secondo posto il Principe Uno, con il rotondo 15 a 5 sullo Steaua (Rosi 4): Turchetti è imprendibile per gli avversari, mettendo a referto sette gol.

Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale (si giocherà andata e ritorno):

TABELLONE PRO: Bar Zotto-La Sirena, Edil Tarquini-Mambo, Kairos-IV Settembre, Principe Uno-Maracaibo. TABELLONE DILETTANTI: Steaua-Spaccabotteghe, Arditas Neghelli-Polverosa, The Truers-Controvento Bar Solari con i Lagunari già qualificati per la semifinale.

 

 

 

MEMORIAL LAMBARDI RIBOLLA

 

Con il girone B che aveva già emesso i suoi verdetti, si chiude la prima fase del III Memorial Lambardi a Ribolla, con la chiusura anche del raggruppamento A. Grande rush nella settimana per l’Imperium, che chiude al primo posto con due successi di prestigio: prima il 5 a 3 su Il Chiostro, poi il 5 a 4 sugli Iduroid, con due prestazioni di grande atletismo e qualità, con i gol di Campinoti e Cascioli a guidare la squadra nelle fasi calde dei match. Iduroid, con la doppietta di Moretti, che chiude comunque al secondo posto, respingendo l’attacco delle Fredde Lune che battono 10 a 3 i 5 Uomini e un Polmone, con la serata di grazia di Kaja che regala all’attaccante la vetta della classifica cannonieri. Chiusura con uno scoppiettante 7 a 7 tra le due già eliminate Il Chiostro e 5 Uomini e un Polmone, con gli sticcianesi che scappano con Nelli e Benvenuti, ma vengono ripresi da Cozzolino e dal gol a fil di sirena di Biondi.

Questo il quadro delle semifinali: Imperium-Young Boys e Fc Capo-Iduroid.

 

TORNEO BIVIO DI RAVI

 

Settimana inaugurale per il torneo del Bivio di Ravi, organizzato dal comitato Uisp di Grosseto in collaborazione con l’Asd Bivio di Ravi, su un impianto totalmente risistemato dove si daranno battaglia nove squadre, divise in due gironi. Si è disputata la prima giornata del gruppo A, quello composto da cinque squadre, dove si è assistito a due netti successi. Boe, Attanasio e Bellomo vanno in gol a ripetizione nel 18 a 2 degli All Star Caldana sul Nuovo Inguardio, mentre nell’Aston Football, che batte 12 a 1 la Pizzeria Ballerini, è Murzi a catalizzare i palloni in avanti, andando a segno ben sette volte. Riposava il 104.

 

TORNEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 8

 

Rinviato a settimana prossima il match di alta classifica Agriturismo Montepozzalino-Us Caramellato, il Gs Sauro ne approfitta per agganciare la vetta della classifica, con una sonante cinquina (5-1) sull’ Etrusca Vetulonia: le doppiette del capocannoniere Cristian Vento e di Liberali spingono i rossoneri. Il primo successo del Truce Team, invece, arriva a tavolino contro il Barracuda, e i ragazzi di Braccagni possono ancora sperare di raggiungere le semifinali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here