Bacci e Bonamici, il trofeo Potassa parla maremmano

0
114

Due maremmani protagonisti assoluti nel trofeo “Potassa”.  Francesco Bacci e Gianni Bonamici si aggiudicano la corsa di ciclismo amatoriale andata in scena mercoledì scorso al Grilli di Gavorrano, valida anche diciannovesima prova del “Corri in Provincia Uisp”. Alla partenza 88 corridori nonostante  le condizioni atmosferiche altalenanti con sole e pioggia battente sul percorso. Come sempre la manifestazione è stata organizzata dal team Marathon Bike, Uisp e  Avis di Gavorrano & Scarlino, con il patrocinio dalla Provincia di Grosseto, supportata dalla Banca Tema  e dalla ditta di Team Sicurezza di Bambagioni Daniele. Due le partenze per garantire più sicurezza ai corridori. Nella prima tanti tentativi di fuga con soprattutto uno scatenato Roberto Basile che divide l’attività all’interno del Marathon Bike tra podismo e ciclismo, praticamente presente su tutti i tentativi di fuga. Buona soprattutto quella con Mario Calagreti e Alessandro Rocchiccioli. I tre ripresi a tre chilometri dal traguardo, da Francesco Bacci tesserato con la squadra veneziana della New Molini Dolo. Davvero da rimarcare gli ultimi chilometri del talentuoso ragazzone di Sticciano, che dopo aver ripreso i fuggitivi, li staccava in modo perentorio ai 500 metri finali, con una progressione che gli ha permesso di arrivare a braccia alzate su traguardo posto all’uscita dell’abitato del Grilli. Tutto sotto una pioggia battente. Nella seconda partenza, finalmente, dopo tanti piazzamenti, è arrivata una vittoria assoluta in maremma  per Gianni Bonamici, originario di Buriano, tesserato per il Gruppo sportivo Emicicli. L’azione decisiva avveniva dopo  metà gara quando si staccavano in nove. Assieme a Bonamici c’erano Fabio Alberi, Giulio Marchiò, Ettore Pierini, Fulvio Valentini, Alessandro Micheli, Fabrizio Salutari, Raffaele Caselli e Davide Coelati. Di comune accordo si presentavano alla volata finale dove Bonamici anticipava  Fabio Alberi e Giulio Marchiò. Questi i migliori di categoria: Adriano Micheli, Roberto Basile, Lucio Margheriti, Mario Calagreti, Fabrizio Salutari, Fabio Alberi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here