Calcio a 5 e 8: tutta la situazione dei tornei estivi della provincia

0
223

Prosegue a pieno ritmo l’attività del calcio a 5 e 8 Uisp in tutta la provincia, con ben sette tornei che si stanno svolgendo in tutta la provincia.

 

MUNDIALITO GROSSETO

 

Si prospetta un testa a testa tra The Ambulatori Gonfiabili e Atletico Barbiere nel girone A: entrambe le formazioni sono a punteggio pieno con due successi all’attivo. Montagnani e compagni, infatti, spinti dalla grande vena realizzativa di Liberali e Ferro, superano 21 a 4 i Gauchos ( Giacopelli 4), e l’ultima squadra di giovanissimi iscritta in questa stagione, subisce anche il ko per 17 a 3 contro l’Atletico Barbiere, in cui Merkoqi, Fioretti e Prisco si rivelano come sempre molto incisivi. Rompe il ghiaccio anche il Vets 8380, che batte 3 a 1 il Cassai Gomme: difesa ermetica e acuti di Tenucci, Oneto e Bacciu.

Nel gruppo Bpartita di altissimo livello tra gli 11 Uomini e un Piede e la Tpt Pavimenti (Trotta 2): la spuntano 5 a 3 i roccastradini, con il tris di Muzzi a fare la differenza. Muovono la classifica I Rigattieri Cdp di Fallani: doppietta di Bianchi e 4 a 1 contro l’Angolo Pratiche.

Nel girone C, invece, il Barbagianni Carrozzeria Tirrena non ha più ostacoli verso il primo posto dopo l’8 a 3 ottenuto contro i Giovani del Bivio: Pietrych e l’innesto di Raito candidano il team di Chigiotti tra i protagonisti assoluti del torneo. Vittoria a tavolino per l’Immobiliare Rossi contro i Capi della Piazza.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Seconda settimana di gare a Follonica, dove nel girone A, Bar Zio e Zia e Sogni Golosi proseguono la propria marcia a punteggio pieno: Bracciali, Piluso e Menini sono gli artefici del successo dei neroverdi sulla Termoidraulica Mordini, mentre un super Roberto Corrado (poker per lui) spegne le velleità di vetta del Twins Bar, superato 5 a 2. Torna in corsa per le prime posizioni anche la Andrea Agnelli Parrucchieri, con il 5 a 2 sul Borussia Dortmund: decisivo, con un tris, Giacomo Agnelli.

Nel gruppo B, invece,  situazione meno definita, anche alla luce della mancata omologazione del risutato della gara tra Zero Distanze e I Disperati; in testa rimane l’Agenzia Pratoranieri Mare, con il pareggio 4 a 4 contro l’Officina Da Andrea, dove i migliori marcatori risultano Alessio Duranti e Moretti. La doppietta di Frosali spinge Il Chiostro ai primi tre punti nel torneo: 5 a 3 su Le Aquile.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Entra nella fase calda dei gironi il torneo Wheelchair di Porto Ercole, con i tre raggruppamenti che si stanno definendo. Nel girone Ail Bar Zotto ha praticamente in pugno la prima posizione, dopo aver vinto con un tennistico 6 a 2 lo scontro diretto con il Maracaibo  (Fabizio Sabatini 2): la coppia Mimiri-Pennisi confeziona il successo. Primi tre punti anche per i Lagunari, spinti da bomber Bertocchi: 4 a 2 contro gli Spaccabotteghe. Riposava l’Arditas Neghelli. Nel gruppo B, con l’Ediltarquini che riposava, scatto al vertice per il IV Settembre che piega 7 a 3 i The Truers grazie alle doppiette di Di Chiara, Amaddii e Galeazzi, mentre l’accoppiata Fusini-Tommaso Presicci rilancia le ambizioni de La Sirena che infligge un perentorio 14 a 4 al Polverosa. Infine, nel girone C,  il Kairos prosegue il passo a punteggio pieno con Simone Presicci e Giacomo Nieto a determinare l’8 a 1 contro lo Steaua; il Mambo proverà a insidiare la capolista, dopo il 7 a 3 inflitto al Controvento Bar Solari, in cui brillano Andrea Presicci e Podestà. Riposava il Principe Uno.

 

II TORNEO TORNIELLA

 

Tempo di quarti di finale per il II torneo di Torniella, con gli accoppiamenti che avevano prodotto quattro derby che, tolta la vittoria a tavolino degli 11 Uomini e un Piede sul Vota Accarigi 2024, sono stati sentiti e giocati ad alta intensità.

Le doppiette di Posa e Terrosi hanno permesso al Gretano di impattare 4 a 4 la sfida contro I Gintonici, che si erano portati sul doppio vantaggio per poi riacciuffare il pareggio nel finale con Cosci: il passaggio del turno per la prima formazione del gruppo B è arrivata dal dischetto, nella fase a oltranza. Il tris di Shullazi, invece, ha portato sia la qualificazione per il Chiusdino, con il tennistico 6 a 4 sull’Illyrian, e la soddisfazione per l’attaccante di balzare momentaneamente in vetta alla classifica cannonieri. Infine, nel match clou locale tra Torniella e Piloni, sono i primi a gioire grazie all’8 a 4 finale, in cui a mettersi in evidenza sono Mangiaracina e Ferrandi con una doppietta ciascuno. Queste le semifinali: 11 Uomini e un Piede-Torniella e Gretano-Chiusdino.

 

MEMORIAL LAMBARDI RIBOLLA

 

Prosegue il III Memorial Lambardi allo Scirea di Ribolla, con la situazione nel gruppo Ache ancora è tutta da definire: l’Iduroid mantiene la testa impattando 2 a 2 contro una pretendente pericolosa come le Fredde Lune: ai gol di Martini e Cinci rispondono Kopshti e Kasa. Festival del gol tra Imperium e 5 Uomini e un Polmone, con i primi che la spuntano 7 a 6 trovando i primi punti del torneo: decisivo l’apporto del duo Boe-Campinoti. Riposava IL Chiostro.

Nel girone B, invece, che si è già concluso, sono Capo Fc e Young Boys a strappare il pass per le semifinali. Il Capo Fc chiude a punteggio pieno con le due vittorie ottenute in settimana: prima l’8 a 5 sul Moretti 66, poi il 6 a 5 sulla Longobarda con i due tris di Colledan a spianare la strada, e con Jusufi, Erbim e Baldanzi a completare l’opera. Grande rush finale per gli Young Boys, che, dopo il ko all’esordio inanellano il 4 a 2 sulla Longobarda e il 2 a 1 contro il Moretti 66 che valgono la qualificazione: l’esperienza di giocatori come Marri, Cappelloni e Falciani fa la differenza.

 

TORNEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 8

 

Siamo nel pieno della fase a gironi nel torneo “Città di Grosseto” di calcio a 8 e l’Agriturismo Montepozzalino continua ad essere la lepre del gruppo: Francavilla e compagni, infatti, si mantengono a punteggio pieno dopo l’affermazione per 2 a 1 nello scontro diretto contro l’Etrusca Vetulonia (in gol con Campana) decisa dalla doppietta di Lorenzo Ottaviani. Salgono le quotazioni dell’Us Caramellato, autore di un rotondo 5 a 0 sul Barracuda grazie alle doppiette del capocannoniere Vagheggini e di Camerota, mentre ci pensa Cristian Vento a spianare la strada al Gs Sauro contro il Trucetim: 4 a 1 il risultato finale.

 

TORNEO DEI BAR DI CAPALBIO

 

Disputati i quarti della III edizione del torneo dei Bar di Capalbio, e un dato spicca su tutti gli altri: tutte le squadre che si sono qualificate per le semifinali sono quelle inserite nel girone rosso, a partire da Il Falchetto che, arrivato quarto, elimina la testa di serie numero 1 Bar Zotto con un tennistico 6 a 2 frutto di una pregevole prova corale, in cui hanno spiccato le prove di Forieri, Arcorace e Martelli. Disco verde anche per la formazione santostefanese del Bar del Campo, che cala un 4 a 2 contro le Burle sfruttando le reti di Giordano Sclano e Luca Costanzo, mentre il Kraken Pub, campione in carica, gioca sul velluto contro il Tortello, regolato con un perentorio 7 a 0. Il trio Tommaso Sabatini-Giambi-Piccini timbra le reti dell’incontro. Infine, nel match più tirato, l’Enoteca 4 Ruote la spunta di misura (2-1) sull’ostico Mamma Mia: il gol del solito Filippo Conti non basta al cospetto degli acuti di Cimini e Cristofori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here