Calcio a 5: Barbagianni-Barbiere e Foot Jolly-Giovani del Bivio saranno le finali di coppa

0
323

La coppa del calcio a 5 di Grosseto ha decretato le finaliste dei due tabelloni: Barbagianni Carrozzeria Tirrena nei Pro e Foot Jolly-Giovani del Bivio nei Dilettanti si giocheranno la conquista dei trofei.

Nel tabellone Prosi chiudono così le favole di Immobiliare Rossi e Nomadelfia, autori comunque di un percorso davvero notevole: Iazzetta e compagni cedono 1 a 7 contro la corazzata Atletico Barbiere, in cui Merkoqi e Spuma sono in questo momento i terminali offensivi di riferimento.  Il trio Bouchallik-Hasnaoui-Hmaity, invece, fa le fortune del team di Chigiotti, capace di piegare 8 a 6 un Nomadelfia che soprattutto con Samuele Neri ha messo più volte in difficoltà gli avversari.

Nel tabellone Dilettanti, invece, i Giovani del Bivio si impongono con autorità (9-2) contro I Gallotti Indiavolati, che però non sono riusciti a fermare il talento di Ammalati, Manfrin e Pagano. Più combattuta la qualificazione per il Foot Jolly, che la spinta di misura (5-4) contro un coriaceo Baraonda, in cui Moretti è l’ultimo a mollare. La connection De Luca, però, fa la differenza.

 

 

TORNEO PRIMAVERA

 

Prima settimana di gare anche per il Torneo Primavera, con otto squadre al via in una manifestazione che torna dopo qualche anno di stop.

Nel girone Aparte a suon di gol l’avventura del Barbagianni Carrozzeria Tirrena, che ha la meglio 11 a  7 sui qualitativi Underdogz. Le doppiette di Facondini, Ferrini e Omerali non sono sufficienti però al cospetto di Bochallik, Hmaity, Hasnaoui e del rientrante Pietrych, mentre è stata rinviata la gara tra Endurance e Tpt Pavimenti

Nel gruppo B, invece semaforo verde per I Rigattieri Cdp e Atletico Barbiere, che vincono i rispettivi incontri. I ragazzi di Fallani si affidano ai tris di Gabriele Fazzi e Stefanini per superare 8 a 4 il Cassai Gomme (Mazzi 2), mentre il poker del solito Merkoqi determina il tennistico 6 a 4 del team di Di Girolamo contro i Giovani del Bivio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here