Calcio a 5 e 8: Barbiere e Barbagianni allungano in Prima Divisione, gli Young Boys fanno lo stesso nel calcio a 8

0
301

PRIMA DIVISIONE GROSSETO

 

Diventa una corsa a due il massimo campionato di calcio a 5 a Grosseto: Atletico Barbiere e Barbagianni Carrozzeria Tirrena staccano il resto della compagnia e vanno a formare una coppia in testa alla classifica. Tutto facile per la squadra di Di Girolamo, che vince a tavolino la sfida con il Las Palmas Ristopub, mentre il Barbagianni piega con un palpitante 8 a 7 la Pizzeria Ballerini in quello che era il big match di giornata: Moretti e Toninelli producono una grande prestazione per il team follonichese, ma Chigiotti e compagni si affidano a Sensi e Matteo Vichi per spuntarla al fotofinish. Più larga l’affermazione per I Rigattieri Cdp (9-5) contro una Tpt Pavimenti che, nonostante il poker di Trotta, sbatte contro i guantoni di un super Soro. Poi ci pensano Niccolò Vichi e Marignoni a creare il definitivo divario. Tre punti importanti anche per il Montalcino, contro il Bascalia.

 

SECONDA DIVISIONE GROSSETO

 

Si entra nel vivo e diventa sempre più appassionante la lotta al vertice nei due gironi di Seconda Divisione.

Nel gruppo A l’Immobiliare Rossi tiene la testa grazie al tennistico 6 a 2 inflitto all’Endurance Team grazie alla cinquina dello scatenato Ortis. Alle spalle della battistrada le inseguitrici però tengono, con il solito duo Pratesi-Cavazza che spinge il Calcio Shop di Hudorovich nel combattuto 6 a 5 con il Baraonda (Tony Corridori e Vergari 2), mentre una pregevole prova collettiva, impreziosita dalle giocate di Ammalati e Pagano, permette ai Giovani del Bivio di vincere con autorità (10-4) la sfida tutt’altro che semplice contro il Nomadelfia. Infine, prosegue la risalita del Vets Futsal, che di misura batte 5 a 4 un Su Cuvile che, con i rientri di Anselmi e Neri, sta però creando grattacapi a tutti: il tris di Ciricillo, però, fa la differenza.

Nel girone B si riaprono tutti i giochi a distanza di una sola settimana: questo perché la capolista Underdogz capitola al cospetto di un Cassai Gomme in grande spolvero, con il trio Tonini-Scalise-Venturelli a determinare l’8 a 6 sulla squadra di Alessandrini, in cui il capocannoniere Cappuccini è l’ultimo ad alzare bandiera bianca. Gli Underdogz vengono così affiancati nuovamente dal Foot Jolly, che si impone 11 a 2 sull’Angolo Pratiche: vanno a segno tutti gli effettivi, con i fratelli Cappelli che si mettono in evidenza. Chiude il quartetto di testa (visto il raggruppamento diviso in due tronconi) l’Fc Sciangai, con la doppietta di Crea a spianare la strada nel successo 6 a 3 sui Gallotti Indiavolati, che però con Raia e Terranzani creano problemi ai quotati avversari. Infine, torna ai tre punti il Podere Curtatone, trascinato dal duo Stefani-Monni: 5 a 3 sulla Reservoir Maremmana.

 

CAMPIONATO CALCIO A 8 GROSSETO

 

Settimana propizia agli Young Boys GreenOil nel campionato di calcio a 8, con i verdeviola che allungano in testa alla classifica dopo il successo all’inglese (2-0) sulla Castiglionese, terza forza del campionato: si ricompone il duo offensivo Santiloni-Trabalzini, che tanto aveva fatto bene nella stagione d’esordio e sono proprio loro a griffare le marcature. Il Lido Oasi rimane secondo, ma viene fermato sul 3 a 3 da un ottimo Barracuda, che dimostra nella gara secca di essere formazione in grado di impensierire chiunque. Iacobucci e Potenzi equilibrano le realizzazioni di Leonardo Chiti e Alessio Falciani. Infine, balzo in avanti sia per Health Lab che per Car Center che vincono a tavolino, rispettivamente, con Fratres Grosseto e Partizan Degrado.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here