Sei ore di Maremma, ultimi giorni per iscriversi all’evento

0
666

Ultimi giorni utili per potersi iscrivere alla  “ Sei Ore Di Maremma” in programma domenica prossima sulle Mura di Grosseto, con le iscrizioni che hanno già battuto abbondantemente il record di presenze degli altri anni.  A poco meno di una settimana dall’attesissimo evento, le partecipazioni vanno dritte verso le 230 adesioni tra quelli che faranno la Sei ore e quelli che invece faranno la staffetta 6 per un’ora. Non solo grandi  numeri di presenze, ma anche grandi sfide. Infatti previsti tre ultra maratoneti di spessore, che cercheranno di correre oltre gli 80 chilometri e quindi di conseguenza sperare di battere il record dello spagnolo Ivan Lopez Penalba che anno scorso si fermò dopo  82 chilometri e 420 metri per un totale di 51 giri. Giorgio Calcaterra, pettorale numero 1, David Colgan, pettorale numero 4, e il l’ultimo vincitore della Milano-San Remo, Antonio di Manno, con pettorale numero 82, difficilmente la vittoria vedrà un nome diverso dai tre campioni presenti alla Sei ore grossetana. La manifestazione targata Uisp, valida anche  come terzo memorial Walter Baldini, nonostante sia nata solamente da poco tempo, è già diventata una delle più belle e partecipate ultra maratone in circolazione. Un monitor sotto l’arco della partenza, segnalerà passo passo  i chilometri e i giri anellati da ciascun atleta al via.  In campo femminile bella lotta tra la rumena Alina Teodora Muntean, che nell’edizione disputata a gennaio 2020, vinse fermando il crono dopo 69 chilometri e 697 metri e sull’emergente Sara Pastore alla sua prima apparizione sulle Mura di Grosseto. Giustificata la soddisfazione degli organizzatori supportati per questo grande evento dalla Banca Tema, Sem Ascensori, Porto della Maremma , Tosti di Castel Del Piano e dalla Cantina Vini di MaremmaUn percorso suggestivo tutto ricavato sulle Mura Medicee, che quest’anno è stato portato a un chilometro e 758 metri. Partenza alle ore 9.30 dal Bastione Garibaldi (dove sarà concentrato tutto l’evento!) per poi transitare in senso orario per i Bastioni  Fortezza, Rimembranza, Maiano, Cavallerizza e Molino a Vento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here