Il Mundialito entra nel vivo con i tabelloni Professionisti e Dilettanti

0
194

MUNDIALITO CALCIO SHOP CALCIO A 5 GROSSETO

 

Termina la fase a gironi del Mundialito Calcio Shop di Grosseto, con la manifestazione che entra così nel vivo con i due tabelloni Professionisti e Dilettanti.

Girone A già concluso da una settimana, con il Crystal a comandare le operazioni, mentre nel gruppo B l’Atletico Barbiere consolida la propria prima piazza vincendo 11 a 4 la gara contro I Rigattieri Cdp di Fallani, con il trio Merkoqi-Di Sauro-Santamaria che determina l’allungo decisivo nel punteggio. Un super Matteo Ciacci, invece, permette all’Endurance Team di Cristian Meattini di cogliere la qualificazione al tabellone Pro con il 13 a 8 sul Professione Casa di Federico Birelli: importante anche il contributo di Korreshi e De Luca.

Nel girone C, dove riposava l’Angolo Pratiche, il Barbagianni Carrozzeria Tirrena di Chigiotti si affida alle doppiette di Cerboneschi e Fregoli per blindare il primo posto dall’attacco del Muppet, superato 5 a 3. Ottima la prestazione della Pizzeria Regina che con i gol di Corradi, Pavin e Parrucci supera di slancio (10-4) il Vets Futsal nella lotta al terzo posto.

Gruppo D invece nelle mani della Tpt Pavimenti del presidente Torrini: percorso netto con l’11 a 5 sui Mega Drivers (Zaccariello 3) firmato dal trio offensivo Shaba-Trotta-Laganga. Le doppiette di Bambagioni e Loia, invece, permettono al Cassai Gomme di battere gli Underdogz (Terzaroli 3) 5 a 4 e conquistare l’accesso al tabellone principale.

Questi gli accoppiamenti del torneo:

TABELLONE PROFESSIONISTI (quarti di finale): Crystal Palace-Endurance Team, Atletico Barbiere-Una Squadra, Barbagianni Carrozzeria Tirrena-Cassai Gomme, Tpt Pavimenti-Muppet.

TABELLONE DILETTANTI (quarti di finale): Su Cuvile-I Rigattieri Cdp, Lokomotiv Grosseto-Professione Casa, Pizzeria Regina-Mega Drivers, Vets Futsal-Underdogz.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Girone eliminatorio che si avvia verso la conclusione per il Mundialito di Follonica, con il Bar Zio e Zia che, a una giornata dal termine, è già sicuro della prima posizione grazie al pareggio per 4 a 4 con l’Immobiliare Serena: Mattioli e Miccoli contrastano il tris dello scatenato Caioli. Lotta serrata per il secondo posto, che vale l’accesso diretto alle semifinali, con l’Andrea Agnelli Parrucchieri che risolve a proprio favore lo scontro diretto con l’Officina da Andrea con un tennistico 6 a 3 in cui Sacchini si mette particolarmente in luce. Buon momento invece per gli 11 Uomini e un Piede, con il bomber Subissati che spinge i suoi verso la qualificazione alla seconda fase con il 10 a 7 sui F.lli Molia Termoidraulica Mordini: non bastano i gol di Kristian Molia e Nannoni.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Settimana di quarti di finale per la V edizione del torneo Wheelchair di Porto Ercole, con il Bibar che, nel tabellone principale, strappa il pass per le semifinali: Fidanzi, Petroselli e Fanteria costruiscono un parziale importante con il 13 a 5 nell’andata con i Calciatoner che non si presentano così per la gara di ritorno. Grande impresa per i ragazzi del IV Settembre che eliminano invece l’Atletico Bisi: andata favorevole 10 a 6 per il IV Settembre con Loffredo e Amaddii in grande spolvero, con la rimonta del Bisi che si ferma sul 7 a 5 del ritorno che non basta, nonostante un ottimo Fusini.

Nel tabellone Dilettanti, invece, Rosalba e Bender sono i grandi protagonisti della equilibrata sfida tra Alimentari da Ciccio e Arditas Neghelli, con il Ciccio che riesce a spuntarla 6 a 5 nell’andata e 7 a 5 nel ritorno. Bene anche gli Spaccabotteghe, guidati da Francesco Conti e Simone Covitto nella doppia affermazione 5 a 1 e 7 a 3 contro il Circolo Giardino.

 

TORNEO ROCCALBEGNA

 

Settimana inaugurale per il torneo di Roccalbegna, con due giornate del girone eliminatorio già giocate. Il Cinigiano comanda al momento le operazioni a suon di gol con Fattoi e Guidarini protagonisti prima del pirotecnico pareggio 11 a 11 contro il Roccalbegna (Polemi e Moretti 4) e poi del 10 a 8 sul Vallerona, a cui non basta l’ottima prova di Tony Corridori. Semproniano e Tabaccheria Tania non steccano nell’unica gara giocata: Bianchi e compagni la spuntano di misura (4-3) sul Vallerona, mentre Nicola Ferrari e Bernardo Pastorelli sono i trascinatori del team di Ottaviani che piega 13 a 7 il Roccalbegna.

 

II TORNEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 7

Ancora sorprese nel II Torneo Città di Grosseto di calcio a 7, dove cade anche la seconda capolista della fase a gironi, ovvero la Dinamo Loska, superata ai rigori da un Muppet letteralmente trasformato in questa seconda fase: Marignoni e Zuali i marcatori dei tempi regolamentari, con l’esito favorevole dal dischetto per il team di Ribolla. Intanto l’Aperiteam è la prima finalista del torneo: Galloni e Fregoli timbrano il 2 a 0 contro il Barracuda, con questi ultimi che avevano eliminato gli 11 Uomini e un Piede.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here