Atletico Barbiere e Montalcino, sorrisi e gioie nelle coppe di Grosseto

0
274

FINALE COPPA DILETTANTI GROSSETO

 

MONTALCINO – ENDURANCE TEAM 8 – 3

 

MONTALCINO: Sensi, Bassetti, Bianchini (2), Tarducci (2), Pacenti (1), Ferretti (3).

ENDURANCE TEAM: Sarperi, Meattini, E. De Luca, C. Di Sauro, G. De Luca, Hoxha, Korreshi (1), Ciacci (2).

ARBITRO: Mario Corsi.

GROSSETO E’ il Montalcino a trionfare nella coppa Dilettanti di Grosseto: la squadra di Pacenti batte in rimonta un buon Endurance Team grazie a una condotta di gara accorta e cinica nei momenti topici del match e mette così in bacheca per la seconda volta il trofeo.

L’inizio gara vede subito pimpante l’Endurance Team che non riesce a raccogliere per quanto seminato: dopo diverse occasioni in cui il portiere Sensi risulta decisivo, Ciaccirompe l’equilibrio. Il Montalcino però ha il merito di non scomporsi e venire fuori in progressione, riequilibrando quasi subito il punteggio con Bianchini, e poi costruendo un vantaggio sempre più cospicuo grazie alle iniziative del duo Tarducci-Ferretti. Nel finale c’è la soddisfazione personale per bomber Ciacci dell’Endurance Team, che, con il secondo gol segnato, raggiunge a quota 24 la vetta solitaria per il capocannoniere della manifestazione, riducendo il parziale che si era creato. Per entrambe le squadre però la stagione non finisce qui, entrambe saranno impegnate nei playoff di Seconda Divisione.

Premiata quindi l’Endurance Team come seconda classificata, Matteo Ciacci capocannoniere e il Montalcino come vincitrice della coppa Dilettanti.

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE DELLA COPPA DILETTANTI

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE DELLA COPPA PROFESSIONISTI

CLICCA QUI PER TUTTA LA PHOTOGALLERY

FINALE COPPA PROFESSIONISTI GROSSETO

 

ATLETICO BARBIERE – TPT PAVIMENTI 10 – 3

 

ATLETICO BARBIERE: Capasso, Chiodi, Vitullo, G. Di Sauro (2), Prisco (2), Montagnani (4), Merkoqi (2). Dir. Di Girolamo.

TPT PAVIMENTI: Pieraccini, Sbrolli, Bassi, Setelia, Canuzzi (1), Trotta (2), Laganga, Shaba.

ARBITRO: Rocco Pelagalli

GROSSETO L’Atletico Barbiere conferma i pronostici della vigilia e, battendo 10 a 3 la Tpt Pavimenti, si laurea campione della coppa Professionisti di Grosseto.

I ragazzi di Di Girolamo approcciano subito bene la gara, trovando buone trame  con Montagnani e Merkoqi che producono il primo strappo nel punteggio: la reazione della Tpt Pavimenti di Luca Torrini, autrice comunque di una stagione estremamente positiva, con la finale raggiunta e il quarto posto in campionato, arriva nella parte centrale della prima frazione, con il gol del 3 a 1 di Canuzzi a ridare speranze. La forza e la qualità dell’Atletico Barbiere è però nota a tutti e le avanzate di Di Sauro portano il punteggio sul 5 a 1 alla fine del primo tempo. Nella ripresa il canovaccio è simile, con la Tpt volenterosa, ma con il Barbiere ben schierato e puntuale nei momenti giusti con un Montagnani da sballo che chiude il match.

A margine delle premiazioni per la coppa Professionisti, con Tpt Pavimenti seconda classificata e Atletico Barbiere campione, sono state effettuate anche le premiazioni per il campionato di Prima Divisione, con il Crystal Palace che ha vinto il titolo al termine di un’annata quasi perfetta, vincendo tutte le partite del campionato ad eccezione di un pareggio ed evitando così anche la disputa dei playoff. Capocannoniere del torneo è stato Dorin Demerji dell’Fc Bascalia, mentre l’Atletico Barbiere, secondo, è stata la miglior difesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here