Mundialito Follonica: gioventù al potere con i Sogni Golosi. Nei Dilettanti conferma per il Fregosi Giardini

0
772

FINALE MUNDIALITO PRO FOLLONICA 2021

 

SOGNI GOLOSI – MIRKO HAIR WORKER  10 – 7

 

SOGNI GOLOSI: Brunelli, Agnelli (1), Curcio (5), Toninelli, Cabiddu, Biagioni (2), Mat. Palmieri (2), Haxhini, Mas. Palmieri. All. Mariotti, massaggiatore Casini, guardalinee Venturi.

MIRKO HAIR WORKER: Gaglio, Badalamenti (1), Stabile, M. Zaccariello (3), A. Zaccariello (3), Castiglione. All. Ioele.

ARBITRO: Samuel Nerozzi.

FOLLONICA Sono i ragazzi terribili dei Sogni Golosi a conquistare il titolo principale dell’estate di Follonica: Palmieri e compagni regolano infatti 10 a 7 il Mirko Hair Worker e incidono per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro del Mundialito Professionisti nella manifestazione svoltasi nei rinnovati impianti della Pista dei Pini.

Una finale palpitante, senza un attimo di respiro, giocata a ritmi vertiginosi e senza tatticismi: basti pensare che, dopo appena sessanta secondi entrambe le squadre erano già andate a segno. Il Mirko Hair Worker, seppur con assenze importanti, prova a contrastare la determinazione e anche la personalità dei seppur giovani Sogni Golosi, divenuti sempre più la realtà di riferimento nel corso della manifestazione: Curcio e Palmieri sono i due perni della squadra, Biagioni come pivot offensivo tiene botta contro i più esperti Badalamenti e Stabile e il primo tempo i Sogni Golosi danno dimostrazione di freschezza e cinismo chiudendo sul doppio vantaggio e allungando anche al +3 in un paio di situazioni. Ma nel Mirko Hair Worker ci sono giocatori di classe, tecnica ed esperienza come Mattia e Antonio Zaccariello, con i rosanero che, nella parte centrale della ripresa, sembrano rientrare in pista fino al provvisorio -1. I Sogni Golosi però non tremano, gestiscono il breve momento di appannamento chiudendo nel finale sul 10 a 7 con altre pregevoli giocate di Palmieri e Biagioni. I Sogni Golosi alzano quindi la Coppa al cielo, con la sensazione che questa squadra farà parlare molto di sé anche in futuro.

Oltre all’ambito titolo, i Sogni Golosi portano a casa anche il trofeo di miglior cannoniere con Mattia Palmieri; la miglior difesa invece è quella del Piccolo Caffè, mentre la Pizzeria Ballerini primeggia nella coppa disciplina.

FINALE MUNDIALITO DILETTANTI FOLLONICA 2021

 

FREGOSI GIARDINI – VECCHIA MAREMMA EDEN 7 – 6

 

FREGOSI GIARDINI: Gruosso, Lepri, Gorelli (1), Frosali (5), Ruggiero, Caioli, Buti (1), Ioele.

VECCHIA MAREMMA EDEN: Avenoso, Nannoni, Mugnaini (3), Cordovani, Mordini (2), Carrella (1), Allaki, Gabrielli. All. Amato, dirigente Cabella, massaggiatore Gurgu.

ARBITRO: Samuel Nerozzi.

FOLLONICA Cambia il nome, ma non la sostanza: i ragazzi del Fregosi Giardini (ex Immobiliare Serena) la spuntano in rimonta (7-6) contro un comunque combattivo Vecchia Maremma Eden e si aggiudicano per il terzo anno consecutivo il Mundialito Dilettanti di Follonica.

Gara dai due volti, con la partenza lanciata del Vecchia Maremma Eden, spinta dal duo Mugnaini-Mordini: gli azzurri giocano un primo tempo da favola, arrivando fino al parziale di 5 a 1 a proprio favore. Nella ripresa però si scatena il leader del Fregosi Giardini Matteo Frosali che trascina la sua squadra a una rimonta incredibile che a un certo punto sembrava quasi impossibile: l’attaccante segna praticamente in tutte le materie e, sostenuto dal rifinitore Gorelli, completa l’inversione di punteggio proprio nelle battute finali. Il rush finale di Frosali permette al numero 10 di conquistare anche il titolo di capocannoniere, con il Fregosi Giardini che si aggiudica anche la miglior difesa, mentre la coppa disciplina va al Vecchia Maremma Eden, autrice comunque di un torneo positivo.

CLICCA QUI PER IL FILM DI SOGNI GOLOSI-MIRKO HAIR WORKER

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI FREGOSI GIARDINI – VECCHIA MAREMMA EDEN

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE DEI PROTAGONISTI

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here