Il Corri nella Maremma parte al velodromo con la sfida Boscarini-Lembo

0
216

Inizia alla grande il circuito Uisp Corri nella Maremma. Domenica 11 ottobre prima tappa della kermesse di podismo amatoriale, al velodromo di Grosseto. Si corre “Un  5000 per Mario”, manifestazione rinviata per maltempo venerdì 2 ottobre. Il presidente del Marathon Bike, Maurizio Ciolfi, in ricordo dell’amico Mario Cerciello, ha messo in piedi una manifestazione unica in Italia.

Saranno allestite due corsie identiche di 5000 metri, una pista gialla e una pista rossa, che permetteranno agli atleti di correre in sicurezza e dare spettacolo: metà partiranno   in senso orario, metà in senso antiorario. L’arrivo posto perfettamente a metà del rettilineo finale nei pressi delle gradinate, renderà ancora più incerto l’esito finale, visto che nell’eventuale sprint i duellanti per il successo saranno uno di fronte all’altro nell’approssimarsi al traguardo.

Questa eventuale sfida ha già due nomi: quelli di Jacopo Boscarini, il dominatore in Maremma, e di Vincenzo Lembo, il nome nuovo del podismo, che ha fatto registrare tempi vicini a quelli del padrone indiscusso dell’ultimo decennio di corse.

Due le partenze: una alle 9,30, con due gruppi di 20 podisti al via in direzioni opposte; una alle 10, con altri due gruppi da 20. Lembo (nella corsia gialla) e Boscarini (nella rossa) saranno al via nella prima partenza. Per informazioni www.corrinellamaremma.eu e 3200808087.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here