L’Istia Campini ancora campione nel “Paese Di…Vino”: l’Atletico Barbiere si arrende però solo ai rigori. Nel Pane e Vino vittoria del Rispe Crew

0
335

FINALE TABELLONE “PAESE DI.. VINO”

 ISTIA CAMPINI – ATLETICO BARBIERE  8 – 7 d.c.r.

 ISTIA CAMPINI: Marrocolo, Hudorovich, Novello, Raia (1), Branca, E. Galloni (2), Briaschi. All. R. Galloni.

ATLETICO BARBIERE: Capasso, Hoxha, Rossi (2), Merkoqi, Saccà (1), Chiodi, Vitullo, Santamaria. Dir. Di Girolamo.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

NOTE: ammonito Hudorovich.

ISTIA I padroni di casa dell’Istia Campini proseguono la propria striscia di successi nell’ormai classico torneo di chiusura della stagione del calcio a 5 Uisp, ovvero il “Paese Di..Vino” organizzato in collaborazione con la squadra vincitrice. Ma è stata una partita sofferta per Raia e compagni per la grande prova messa in campo dall’Atletico Barbiere di Fabio Di Girolamo che fino all’ultimo ha dato battaglia tant’è che la sconfitta è arrivata solo dai calci di rigore.

Primo tempo molto equilibrato, con la buona prova collettiva dei gialloneri a cui facevano da contraltare le grandi giocate dell’Istia Campini, fermato però in più di un’occasione dall’ottimo Capasso. Proprio sul finire di frazione, però, l’Atletico Barbiere sblocca la contesa con il tiro libero di Marco Rossi, vero valore aggiunto della squadra. Nel secondo tempo, però il solito Edoardo Galloni si carica la squadra sulle spalle e, con l’aiuto di Raia, timbra il break che sembra chiudere la gara, portando il parziale sul 3 a 1. Ma l’Atletico Barbiere esce ancora fuori alla distanza e con caparbietà e grande cuore fissa il punteggio sul 3 a 3 con i gol di Saccà e il secondo tiro libero di Rossi. Dal dischetto i Campini sono perfetti, mentre l’Atletico Barbiere ne fallisce uno: è Branca a suggellare il successo con il rigore decisivo. Al termine premiazioni di rito per tutti, con il beniamino di casa Edoardo Galloni a conquistare ancora il titolo di capocannoniere con ben 26 reti realizzate.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA AL VICEPRESIDENTE UISP MASSIMO GHIZZANI

CLICCA QUI PER LE FASI FINALI DELLA GARA

CLICCA QUI PER LA SEQUENZA DEI RIGORI

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA A EDOARDO GALLONI E LUCA BRANCA

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA A MARCO ROSSI

FINALE TABELLONE “PANE E VINO”

CASSAI GOMME – RISPE CREW 3 – 5

 CASSAI GOMME: Cassai, Tistarelli (1), Venturelli (1), Vinerba, Lorenzini, Fabbrucci, Bambagioni (1). All. Franci.

RISPE CREW: Mazzuoli, Caoduro (1), Tenucci (1), Meneghini (1), Cappuccini, Parricchi (2), Campo.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

ISTIA Il Rispe Crew invece è la vincitrice del tabellone di consolazione del torneo di Istia, quello denominato “Pane e Vino”. Ottimo il percorso del team di Caoduro, visibilmente soddisfatto a fine gara per il risultato conseguito. I suoi approcciano al meglio la gara, forti di una maggiore esperienza: il primo tempo si chiude infatti sul 3 a 0 per il Rispe Crew. Ma il Cassai Gomme non demorde, e spinto da Tistarelli e Bambagioni prova a organizzare una rimonta che però riesce solo a metà anche grazie agli interventi di Mazzuoli, mentre Parricchi è bravo a punire in contropiede permettendo ai suoi di mantenere il vantaggio. In questa gara, termina in parità la sfida nella sfida tra i bomber Tenucci e Bambagioni: a loro va il titolo di capocannoniere a pari merito.

CLICCA QUI PER LE FASI FINALI DELLA GARA

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA A THOMAS CAODURO

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here