Volata regale: Bartalucci trionfa nella seconda tappa del Trittico Tommasini

0
161

Federico Bartalucci conquista la seconda tappa del Trittico d’oro Tommasini e colora di maremmano il ritorno alle gare ciclistiche in provincia di Grosseto. Sullo strappo di Poggialberi il corridore del Team Scott Pasquini conquista di potenza la volata di gruppo davanti al senese Alessandro Rugi, Olimpia Cycling Team, e all’umbro Maria Calagreti, Team Alpin Beltrami. “Una bellissima vittoria – esulta a fine gara Bartalucci – ci tenevo a fare bene in questa prima gara dopo tanto tempo a Grosseto e, dopo aver provato la fuga, ho trovato l’azione giusta in volata”.

E’ stata, quella partita al Bozzone, una gara all’insegna della pioggia, caduta fin dal via. Precipitazioni che hanno anche limitato il pur ricco gruppo di partecipanti: 150 pre-iscritti, 80 alla partenza. In una giornata comunque importante perché per gli amatori c’era tanta voglia di tornare a correre in Maremma: manifestazione perfettamente organizzata dal Team Marathon Bike, in collaborazione con la Uisp, nel rispetto di tutti i protocolli sanitari. “E’ andata sicuramente bene, nonostante la pioggia – afferma il presidente del Team Marathon Bike, Maurizio Ciolfi – quando si corre, soprattutto sotto la pioggia, l’importante è che non ci siano cadute e che gli atleti siano felici. Così è andata e quindi va bene così. Adesso speriamo di proseguire alla grande con l’ultima tappa del Trittico e tutte le altre manifestazioni. Ringrazio chi ci è stato vicino in questa fase così difficile, dalla Uisp, al Comune di Castiglione della Pescaia, a Banca Tema”.

Tornando alla gara parterre di grande qualità al via, con azioni a ripetizione sempre ricucite dal gruppo. Una delle più interessanti, nel corso del secondo giro, vede in azione anche Mirco Balducci, fresco di conquista del 13esimo titolo italiano consecutivo in mountain bike, che prova la fuga assieme a Bartalucci sulla salita delle Strette ma viene ripreso. Alla fine volata con tutti i migliori vinta da Bartalucci su Rugi e Calagreti, poi Stefano Ferruzzi, Saletti Sport; Emiliano Bellucci, Cycling Effe Effe; Mirco Balducci, Team Tondi Sport; Francesco Bacci, Team Falasca; Andrea Grandi, Cicli Falaschi; Maurizio Innocenti, Ciclowatt; Enrico Cortecci, Ciclowatt.

Domenica l’ultima prova del Trittico Tommasini con tre corridori che si giocano il titolo: Bacci, Grandi e Innocenti, tutti tra i primi dieci a Poggialberi.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here