Il ciclismo si rimette in sella: dopo lo stop torna il Trittico Tommasini

0
160

Domenica 27 settembre al Bozzone di Vetulonia, con ritrovo alle 7,45 e con partenza 9,45, riprende l’attività della lega ciclismo Uisp di Grosseto, con la seconda prova della quattordicesima edizione del Trittico D’oro Tommasini, gara a tappe di ciclismo amatoriale. Fiore all’occhiello del Marathon Bike di Grosseto, Avis e Uisp, la manifestazione di chilometri 60 si svolgerà sul collaudatissimo giro delle “Strette”, viene riproposta con il patrocinio della Provincia di Grosseto e Comune di Castiglione della Pescaia.

Al termine delle tre prove verrà assegnato il “Buttero d’argento”, al ciclista che otterrà più punti nelle 10 categorie previste. L’ultima prova è in programma domenica 4 ottobre, stessi orari e ritrovo, con arrivo però posto dopo 2 chilometri di salita, nei pressi della Tomba del Diavolino di Vetulonia. Al comando della classifica generale ci sono Gianmarco Agostini e Andrea Grandi.  Questi i vincitori del Trittico Tommasini che si sono succeduti dalla prima all’ultima edizione: 2007 Livio Gremigni, 2008 Stefano Giuliani, 2009 Rossano Lischi, 2010 Andrea Nencini, 2011 Michele Rezzani, 2012 Domenico Passuello, 2013 Mirco Balducci, 2014 Massimo Di Franco, 2015 Diego Giuntoli, 2016 Bruno Sanetti, 2017 Bruno Sanetti, 2018 Luca Nesti e Domenico Nucera nel 2019.

“Condizioni meteo permettendo – afferma il presidente del Team Marathon Bike, Maurizio Ciolfi – ci aspettiamo una bella giornata di sport. Abbiamo ricevuto tantissime preiscrizioni ed è normale: i ciclisti hanno voglia di tornare a correre. Da parte nostra ogni dettaglio dell’organizzazione è stato curato al massimo, tutto nel rigoroso rispetto delle norme anti contagio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here