A Istia Grossentus in volo con un poker di Amraoui

0
285

Seconda settimana di gare per il Torneo Istia Paese Di..Vino, con i gironi eliminatori ancora incerti e apertissimi.

Nel gruppo A, con il Barbagianni Carrozzeria Tirrena che riposava, è la Grossentus di Simone Corridori a guadagnare la copertina con la vittoria 8 a 6 contro il Rispe Crew (Tenucci 4) che di fatto condanna il team del Parco alla retrocessione nel tabellone secondario. I bianconeri, spinti dai gol di Amraoui e Rodriguez, si giocheranno il primo posto contro Chigiotti e compagni.

Nel girone B i padroni di casa dell’Istia Campini dilagano contro il RockAlbegna, con il 15 a 6 che proietta il solito Edoardo Galloni, nove gol per lui, in testa alla classifica cannonieri. Raia e soci rimangono così a punteggio pieno, ma tallonati dall’Endurance Team di Meattini che fa un passo in avanti per la conquista del secondo posto con il pareggio per 6 a 6 contro il Cassai Gomme: superlativa la prova di Ciacci, autore di tutte le reti della sua squadra, ma Tistarelli e Bambagioni lasciano ancora aperti tutti i discorsi per la qualificazione.

Nel gruppo C, il Rosa 27, trascinato dai gol nella prima frazione di Hrytsyuk, sorprende la rimaneggiata Tpt  Pavimenti, che prova nel finale a reagire con le giocate di Sbrolli e Castelli ma è costretta ad arrendersi 7 a 6: decisiva sarà quindi la sfida con la Pizzeria Big Pizza che osservava la settimana di riposo.

Nel girone D big match tra Fc Bascalia e Atletico Barbiere, con il team moldavo che la spunta per 9 a 7: la coppia Topada-Petcov scardina la difesa dei ragazzi di Di Girolamo, in cui brilla come spesso accade il solito Santamaria. Riposava la Scafarda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here