Sorpresa nel derby inglese: l’Aston Villa affonda il Crystal Palace

0
231

SERIE A GROSSETO

Colpo di scena nel massimo campionato di Grosseto: l’Aston Villa sorprende nel derby inglese il Crystal Palace infiggendogli il primo stop stagionale. Grande merito per Mennella e soci, che si sbloccano in campionato con l’11 a 6 firmato dal trio Vincenzo De Luca-Lanziano-Tenerini e favoriscono l’aggancio in vetta del Flamengo Futsal, che appaia proprio il team di Ceri. Ma anche il Flamengo fatica e rischia contro l’agonismo dell’Fc Bascalia, in cui Demerji spicca su tutti, ma la cinquina del determinante Margiacchi scrive il 7 a 6 finale. Salgono le quotazioni di Barbagianni Carrozzeria Tirrena e Atletico Barbiere, trascinate, rispettivamente, da Palmarini e Hasnaoui, due veri e propri talenti da seguire: Chigiotti e compagni battono 13 a 7 l’Fc Mambo, mentre l’Atletico Barbiere risolve 9 a 6 la pratica Tpt Pavimenti (nonostante i tris di Trotta e Canuzzi). Molto bene anche l’Istia Campini, che torna al successo con il largo 13 a 5 sul Muppet: poker per i gemelli del gol Galloni e Angelino.

SERIE B GROSSETO

Turno di riposo per gli All Star, che così si sganciano momentaneamente dal trio di testa che non sbaglia un colpo nel 6° turno del campionato di serie B. Dilagante l’affermazione del Vets Futsal, che infligge un pesantissimo 17 a 3 a I Grifoni: merito dei gol a ripetizione di Curti, Fabbri e del rientrante Ciricillo. Ma anche il Montalcino dimostra di essere davvero in palla con il 13 a 3 su un avversario ostico come la Pizzeria Big Pizza, domata dai gol del solito Pacenti e delle new entry Pioli e Fazzi. Meno clamorose, ma altrettanto efficaci, le vittorie dei follonichesi della Pizzeria Pepe Nero, che ottengono l’ennesima vittoria di misura (4-3) sul Soccer Dream, segno di grande esperienza e tenuta mentale: decide la tripletta di Frullani. Infine, primo pareggio del campionato cadetto di questa stagione, che avviene tra Rispe Crew e Bar Il Porto Talamone: Turin risponde ai gol di Pagano e Cagnacci.

SERIE C GROSSETO

Girone A

La Pizzeria Ballerini è costretta al rinvio per il maltempo della gara con i Wild Boars e così l’Istia Longobarda ne approfitta per lanciarsi in solitaria in testa alla classifica: momento d’oro per la squadra di Milli, che supera 7 a 4 lo Sporting Talamone (Biozzi 3) sfruttando le doppiette di Iervolino, Belli e Passalacqua, con quest’ultimo che ha letteralmente trasformato la squadra. Sale anche l’Endurance Team, che vince a tavolino contro lo Scansano, mentre il Mugen Fc si affida alla vecchia guardia composta da Fiornovelli, Riva e Rossi e alla solida organizzazione difensiva per avere la meglio 3 a 1 del Roda Beer. Gol e spettacolo in Scutari-Sbratta Praga, con Nicotini che è l’ultimo ad arrendersi di fronte alla serata di grazia di Gjecaj che regala ai suoi il 9 a 8 finale, torna a ruggire l’Angolo Pratiche di Coen con le triplette di Berti e Marconi che incidono nel 7 a 3 sul Bar Il Cinghialino. Riposava il Joga Bonito.

Girone B

Rinviato per maltempo l’attesissimo scontro ad alta quota tra Pinco Pallino Joe ( e lo stesso accade anche per la gara Approdo Fc-Ritual Fc), e così sono Fly Emigrates e Partizan Degrado a meritarsi la copertina di giornata. Spinte dai due bomber di riferimento, ovvero Filip e Matteo Ciacci, le due formazioni battono, rispettivamente, 13 a 5 l’Asd Bivio Ravi (Giusto 4) e 10 a 7 lo Scarlino Calcio a 5 (Grassi 4) e irrompono prepotentemente nella lotta per le prime posizioni. Salto in avanti anche per i Good Vibes, che si affidano ad Andreini e Benocci per superare di misura (4-3) il Ristorante Pizzeria Il Melograno, mentre La Scafarda brinda al primo successo stagionale con lo scoppiettante 9 a 8 sullo Spazio Verde, a cui non basta un super Rodriguez: i poker di Cinelli e Gennaro Riemma fanno la differenza.  Riposava l’Iss Pro Evolution

CAMPIONATO ZONA SUD

Il maltempo condiziona anche la giornata del campionato della zona sud della provincia, il Bibar ne approfitta per allungare, seppur momentaneamente sul resto della compagnia. Coli, Rusu e Fanteria lanciano la capolista nel tennistico 6 a 4 sui comunque positivi Spaccatazzine (Filiè 2), mentre i Delfini Estetica Helios rinviano la propria gara con il Cs La Rosa, al pari di Paris Saint Gennaro-Bar Le Burle. Risale così la Robur Gladio, che vince a tavolino la sfida con il Circolo Giardino, mentre l’MBM infissi si affida ai soliti Vagnoni e Pennisi per piegare 8 a 2 l’Adamantis. Chiusura dedicata all’Ugo’s Pub Team, trascinato dalla cinquina del sempre più capocannoniere Tommaso Alocci al successo per 8 a 4 sul Futsal Orbetello (Ragatzu 2).

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Parte il girone di ritorno del campionato di calcio a 7 e il Caffè Barracuda manda subito un segnale importante alle avversarie, regolando 4 a 2 nello scontro al vertice il Ps Car Center di Groccia. Firme eccellenti entrano nel tabellino marcatori, con il tris del capocannoniere Giagnoni e l’acuto di Ceccherini che lanciano la squadra di Tramannoni, del solito Capolupo la doppietta che tiene aperta la gara fino alle battute finali. Vittoria tonante dell’Essebi che supera 10 a 1 la malcapitata Cgil, che nulla può contro il furore offensivo di Busonero, Giovani e Di Guardo. Rinviata per maltempo la sfida tra Ink Ind. Tattoo Studio e Braccagni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here