Il massimo campionato di calcio a 5 è già spaccato: tutti i risultati

0
469

SERIE A GROSSETO

Si spacca la classifica del campionato di serie A di Grosseto dopo appena quattro giornate: alle due pretendenti al titolo Crystal Palace e Flamengo Futsal si unisce la sorpresa Fc Bascalia. Le tre squadre sono a punteggio pieno e già provano a staccarsi dal resto della compagnia. La vetta solitaria è per il Crystal Palace di Matteo Ceri, che ha disputato una gara in più delle altre contendenti: la cinquina del sempre più capocannoniere Briaschi permette di superare 8 a 5 la resistenza di un ottimo Istia Campini, dove Galloni è sempre comunque positivo. Il Flamengo Futsal piega invece 10 a 5 la Tpt Pavimenti sfruttando il break firmato da Bianchi e Chelli nella seconda metà del primo tempo per poi contenere il generoso ritorno di Canuzzi e compagni, mentre il team moldavo del Fc Bascalia sfrutta il tris di Demerji per imporsi 6 a 3 sull’Aston Villa. Il ritorno in campo di Hasnaoui spinge il Barbagianni Carrozzeria Tirrena alla prima affermazione (8-4, tris per Righi) sull’Atletico Barbiere, mentre anche il Muppet trova il primo sorriso con il 5 a 0 sull’Fc Mambo.

SERIE B GROSSETO

Grande affollamento in vetta al campionato cadetto, con un plotone di squadre che si spartisce la vetta a quota 6 punti. Spuma, Monaci e Botta esaltano gli All Star che battono 10 a 3 la Pizzeria Pepe Nero raggiungendola in classifica, così come il Bar il Porto Talamone che si affida a Falciani e Cagneschi per avere la meglio 9 a 6 sulla Pizzeria Pepe Nero. Bene anche il Rispe Crew, che beneficia dell’esordio di Fabio Paolini, unito ai gol di Fioretti per vincere 7 a 4 contro i Grifoni, mentre il Montalcino ritrova vetta e sorriso con il 6 a 4 rifilato al Soccer Dream, con le doppiette di Mascelloni e Tarducci a indirizzare la contesa. Riposava il Vets Futsal.

SERIE C GROSSETO

Girone A

Tra le pretendenti al titolo del girone A di serie C, è lo Sbratta Praga a ergersi al primo posto solitario in classifica dopo quattro giornate: la doppietta di Nicotini e il centro di Iacobucci risolvono la stretta gara con il Bar Il Cinghialino, terminata sul 3 a 1. Ma la capolista si deve guardare le spalle da un agguerrito gruppo di inseguitrici, a partire dall’Istia Longobarda che, con l’inserimento di Marco Passalacqua, ha acquisito maggior incisività in avanti, come testimoniato dal 7 a 3 ottenuto nel big match contro il Joga Bonito di Samuel Rossi. Bene anche la Pizzeria Ballerini, con il duo Toninelli-Bruciaferri a determinare il 7 a 4 sull’insidioso Scutari di Cukaj, mentre l’Endurance Team di capitan Meattini vede ancora una volta grande protagonista il talento di Conviti, ben supportato da Adelson da Silva e Gabriele De Luca: 10 a 4 il punteggio contro il Roda Beer. Prima, storica, vittoria per lo Sporting Talamone in competizioni Uisp con il tennistico 6 a 1 rifilato all’Angolo Pratiche con Lashin in grande spolvero, mentre anche il Mugen Fc rompe il ghiaccio con una larga affermazione contro i Wild Boars: nell’8 a 1 finale c’è gloria per Tino e Giannini. Riposava lo Scansano.

Girone B

Continua il percorso netto del Pinco Pallino Joe nel girone B di serie C: un’altra clamorosa prestazione offensiva di Vichi, con Bindi sempre ottima spalla, apre la strada al largo 15 a 4 contro l’insidioso Scarlino calcio a 5, che nulla ha potuto contro la squadra di Marignoni. Il Bar Emme 29 però rimane a contatto, con Martellini grande protagonista nel 7 a 4 contro l’Iss Pro Evolution, al pari del Partizan Degrado che beneficia dell’ottimo affiatamento della coppia Pecorai-Ciacci. I due attaccanti infatti vanno in gol a ripetizione nel 9 a 4 contro i Good Vibes. L’Approdo Fc trova la forza, grazie ai gol di Serafin e Gigli, di battere 7 a 5 una volitiva Scafarda, mentre Chiti e Lucchetti sono i trascinatori del Ritual Fc che si impone 9 a 5 sulla Pizzeria Ristorante Il Melograno. Prosegue la risalita dello Spazio Verde, che piega 9 a 5 l’Asd Bivio Ravi, a cui non bastano i gol di Bonanata: Rodryguez e Voicu firmano il break decisivo. Riposava il Fly Emigrates.

CAMPIONATO ZONA SUD

Il campionato della zona sud è sempre più all’insegna del Bibar, che vince 8 a 6 il match clou contro la Robur Gladio al termine di una rimonta pazzesca. I padroni di casa erano addirittura avanti 5 a 0 grazie a Moretti e un gol capolavoro di Morelli, ma è Petroselli con il primo gol del Bibar a ridare speranze al team di Fanteria, unito al portiere Legler che neutralizza un rigore nel momento più delicato. Poi, nella ripresa, il Bibar dà fondo a tutto il proprio potenziale, con Ulanio, Pratesi e Rusu a inchiodare la quinta vittoria in altrettante gare. Dietro, rimangono in scia i Delfini Estetica Helios, che battono 4 a 1 il Futsal Orbetello grazie a una perfetta organizzazione difensiva e ai centri di Conti, Santini, Della Verde e Berti e il Paris Saint Gennaro, con il ritorno in campo di Nicholas Fanciulli che decide 10-8 il derby contro il Cs La Rosa (Della Monaca 3). Bene anche l’Mbm Infissi, con lo straordinario esordio di Pennisi che timbra l’8 a 4 sugli Spaccatazzine (Gianluca Sabatini 3), mentre Jacopo Francavilla vince la sfida tra bomber con Tommaso Alocci regalando al suo Circolo Giardino il 4 a 2 sull’Ugo’s Pub Team, ma grosso merito va anche agli eccezionali interventi del portiere Pasquarelli. Infine, prima affermazione per l’Adamantis, che si impone 9 a 4 sul Bar Le Burle (Lelli 4): Sinibaldi guida i suoi con il poker risolutivo.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Dopo il ko di settimana scorsa, il Caffè Barracuda torna in versione schiacciasassi, dominando con il punteggio di 7 a 1 l’incontro con l’Fc Braccagni: in evidenza Ceccherini, con una tripletta e ottimo anche l’impatto dell’esordiente Tommaso Rossi, in gol due volte. Pari spettacolare (4-4) tra Essebi e Ink Ind. Tattoo Studio, con Bracci e Cerulli che spingono i santostefanesi, ma Paganucci e Di Pinto riportano il risultato in parità. Rinviata Ps Car Center-Cgil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here