Jacopo e Kate sovrani dell’Amiata: Castel del Piano al tramonto resta dei Boscarini

0
272

Jacopo e Kate. I coniugi terribili del podismo maremmano si confermano padroni di Castel del Piano al tramonto (nella foto di Roberto Malarby la partenza), dodicesima tappa del circuito Uisp Corri nella Maremma. Partendo da Katerina Stankiewicz, Team Marathon Bike, che centra la cinquantesima vittoria nel circuito e la quinta tra le strade amiatine.  A poco più di un minuto dalla vincitrice, undicesima assoluta al traguardo, conferma il suo momento super Marika Di Benedetto, Atletica Costa d’Argento: per lei 16esimo miglior tempo di giornata e piazza d’onore davanti alla compagna di squadra Marcella Municchi, protagonista nella gara di casa che a Castel del Piano aveva vinto nel 2016.

Se per Kate è il quinto successo in questa gara, il marito Jacopo Boscarini conferma di aver superato il momento negativo e vince per la sesta volta a Castel del Piano, la quinta consecutiva. Prova dominata, visto che il sempre più sorprendente Claudio Nottolini, Track and Field, badengo come la Municchi, giunge a tre minuti precedendo Lorenzo Petroncari, Sb3 Grosseto, che torna sul podio dopo una lunga assenza. Simone Marconi, Polisportiva Montalto, è quarto; Filippo Gori, Luivan Settimagnano, quinto; al sesto posto, invece, c’è l’arcidossino Gino De Bernardi, Runner Team. Nei dieci anche il solito Luigi Cheli, Team Marathon Bike, Gabriele Pasquini, Atletica Follonica, Franco Lombadi, Fulgur Tuscania, e Marco Santucci, Mens Sana Siena.

Alla prova, organizzata dal Moto Club Castel del Piano e dal Team Marathon Bike, hanno preso parte 111 corridori. Un buon risultato, considerando anche il buon numero di bambini al via della corsa che ha preceduto la gara e l’ottimo pasta party finale che ha colorato il centro del paese. Al vincitore Boscarini è andata una targa in memoria del dottor Franco Bellettini, consegnato dalla moglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here