Il Maremma Challenge parte sul Monte Labbro

0
1207

Domenica 25 agosto prenderà il via il Maremma Challenge. Sul Monte Amiata la prima delle cicloescursioni in autonomia con modalità randonnè, su circuiti ricavati lungo Il Grande Giro della Maremma.

Il battesimo di questa nuova modalità di cicloturismo avrà luogo sul Monte Labbro, nel comune di Arcidosso.

La particolarità del Challenge, ovvero della “sfida”, è che i partecipanti verranno forniti di road-book, cioè di cartina con descrizione dettagliata dell’itinerario, ed entro un determinato lasso di tempo dovranno ultimare in autonomia un circuito che percorre per lo più su strade senza traffico automobilistico su fondo misto asfalto sterro.

A questa prima edizione potranno partecipare tutti coloro che muniti di mountain bike e “buone gambe”, oppure di e-bike a pedalata assistita e buona tecnica di guida, vorranno divertirsi ad affrontare strade a sterro, con tratti a volte impegnativi, che attraversano luoghi spettacolari da un punto di vista paesaggistico. Coloro che saranno in possesso di regolare tesseramento con società sportive riconosciute dal Coni, potranno accumulare punteggio per le altre “sfide” in Maremma.

Come per gli altri eventi del tipo Challenge in programma, il percorso del Monte Labro Challenge, “il giro della farfalla”, coincide per lunghi tratti con “Il Grande Giro della Maremma”, il tragitto individuato dalla Uisp di Grosseto tra tutti gli itinerari oggetto di studi che si sono susseguiti nel tempo, che attraversa tutta la provincia di Grosseto e ne promuove ambiente, storia, cultura ed enogastronomia.

Alla fine dell’evento del 25 agosto, non lontano dal luogo di partenza e arrivo, sarà possibile partecipare alla “sagra della panzanella aldobrandesca”.

La cicloescurione organizzata da Uisp in collaborazione con Comune e pro loco di Arcidosso, non ha carattere agonistico ma sono previsti premi per categorie di partecipanti. Per info 3358374739.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here